TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

Serena Pasqua a chiunque passi in questo blog

Alba di Resurrezione

Suono di campane,
voce che trasvola sul mondo,
canto che piove dal cielo sulla terra,
nella città sorda e irrequieta,
e nel silenzio dei colli
ove, nel pallore argenteo,
le bacche d’olivo maturano il dono di pace.
Suono che viene a te,
quale alleluia pasquale,
a offrirti la gioia di ogni primavera,
a chiamarti alla rinascita;
a dirti che la terra rifiorisce
se il tuo cuore si aprirà come un boccio,
che ripete un gesto d’amore e di speranza,
levando il mite ramoscello
in questa chiara alba di Risurrezione!

Gabriele D’Annunzio

 

Annunci
Lascia un commento »

Nella notte un rito

Questa notte nel rito pasquale dopo la Messa un fuoco viene acceso fuori dalla chiesa; il fuoco è simbolo del trionfo della luce sulle tenebre, da questo fuoco viene acceso il cero pasquale, simbolo di Cristo, Luce che illumina l’uomo.
L’accensione del cero rappresenta la resurrezione di Cristo, per noi uomini la nuova vita che ci strappa dalle tenebre.
Dovremmo accompagnare in questo rito il trasporto del cero all’interno della chiesa, una processione che rappresenta il nuovo popolo di Dio, che segue il Cristo risorto, luce del mondo.


Serena notte Santa a tutti voi.

Lascia un commento »

Via Crucis

Nella vita ci sono diverse tappe….

5 commenti »

Usanze…

In Inghilterra, il giovedì santo vige un rituale antico, soprattutto a Londra: il Royal Maundy Gifts, durante una cerimonia religiosa nell’abbazia di Westminster, vengono donate, dal sovrano, delle monete ai poveri e ai più bisognosi.
In tutta l’Inghilterra comunque vengono date offerte ai poveri e gli anziani vengono aiutati nel lavaggio dei piedi.

10 commenti »

Tutto il mondo è paese!

In Svezia si mangiano uova sode colorate.
In Danimarca le case vengono ornate con rami fioriti e uova dipinte, la domenica di Pasqua l’intera famiglia si riunisce per un buffet freddo e ai bambini viene regalato il coniglio di cioccolato.
In Germania dolci e pietanze tipiche della festa sono l’agnello e l’uovo di cioccolato, donato ai bambini da un coniglietto chiamato Osterhase.
In Inghilterra il dolce tipico è rappresentato dagli hot cross buns, piccole brioches fatte con uvetta e cannella e decorate con una croce fatta di glassa, per ricordare la passione di Cristo.
In Russia la domenica le famiglie si riuniscono e organizzano un picnic sulla tomba di un parente morto e la sera si prepara un banchetto con diversi tipi di carni, pesce e funghi.
In Grecia è tradizione mangiare dolcetti, pane pasquale, uova colorate e la Marghiritsa, una zuppa tipica pasquale fatta con l’agnello.

15 commenti »

Lei dorme….

Ditemi che sono una mamma appiccicosa, ma vederla dormire, ancora oggi, è un rapimento dell’anima. La amo e nel sonno vedo la sua indifesa bellezza
Avrei voglia di tornare indietro e tenerla tra le mie braccia tutta la notte, come ho fatto mille volte.
Quanto è bello amare i figli!
E mi mancano tutti i bimbi che sono entrati nella mia vita, quanti ne ho tenuti tra le braccia. Tutti nel mio cuore, per sempre

20 commenti »

Tristezza

Buonaotte

e Notre-Dame brucia

7 commenti »

I bambini sfogliano i libri…

La lettura è scoperta, la lettura è ricerca, è una forma d’arte, è musica per i pensieri.
La lettura fa sognare.
La carta ha un profumo che nessun mezzo tecnologico può proporre.
Lasciate che i bambini sfoglino i libri. Lasciate che entrino nelle librerie, luoghi magici, dove ancora esiste un contatto umano.

“I libri e la mente funzionano solo se sono aperti.”
James Dewar

10 commenti »

Jorge Luis Borges

“Sei innamorato quando ti rendi conto che l’altra persona è unica

9 commenti »

Noi

Che strano sentire che mi hai descritto…tu così riservato…
E tutto ciò che hai raccontato l’ho fissaato nell’anima con l’inchiostro d’oro dell’amore.

16 commenti »