TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

Papa Francesco

su maggio 30, 2013

franFrancesco (come ormai tutti lo chiamano), pur essendo gesuita, ha scelto il nome di un santo di altro ordine: Francesco, appunto, il santo che io considero a tutt’oggi il  più grande che sia esistito, colui che ci ha insegnato l’obbedienza ma esponendo sempre il suo pensiero, colui che ci ha insegnato la vera umilità, colui che ha capito l’immensità dell’universo e l’ha decantata, colui che ci ha insegnato il rispetto per il creato e dell’ultimo essere esistente. Mi auguro che papa Francesco lo abbia scelto per prenderne esempio.

I papi scelgono i nomi da assegnarsi per motivi diversi: chi lo fa perchè trova il suo inadeguato al ruolo, ad esempio il primo a farlo fu Giovanni II (Roma, 470 – maggio 535), 56° papa, che in realtà si chiamava Mercurio, come un dio pagano, il suo papato durò dal 533 alla sua mortepapa mercurio, o come papa Sergio IV ( nato a Roma, ma se ne ignora la data – maggio 1012), fu il 142º papa, dal luglio 1009 alla morte,  in realtà si chiamava Pietro, ma per rispetto al santo di cui portava nome e fu il primo papa, lo volle cambiareSergius_IV; alcuni lo cambiano per ammirazione di un santo o di un altro pontefice; alcuni per mantenere una continuità con il precedente; a volte viene cambiato per motivi strettamente personali.

A noi romani le storie sui papi ci piacciono, sono intriganti e nascondono mille particolari sconosciuti a molti.


9 responses to “Papa Francesco

  1. Punto e virgola G. ha detto:

    Quanti concittadini su WP!
    A me piacciono le storie sui papi passati… Quelle piene di intrighi, amori e tradimenti eh eh eh

  2. Michele ha detto:

    sai che papa francesco ha nominato 800 nuovi santi?
    poi per fortuna è riuscito a togliere il mignolino da sotto la porta 🙂

  3. pyperita ha detto:

    Io queste storie non le conosco, ma hai ragione, sono intriganti e dovrei approfondire.

  4. ombreflessuose ha detto:

    Io spero che Papa Francesco oltre ad aver scelto il nome del Poverello d’Assisi , conduca la chiesa a ritrovare la strada
    dell’ umiltà e della pietà rinunciando allo sfarzo che mal s’ addice alla casa di Dio
    Baci
    Mistral

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: