TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

Paul Valéry

gChe puro gioco di lampi sottili
consuma ogni diamante
d’impalpabile schiuma,
e quanta pace che sia nata sembra;
quando sopra l’abisso un sole posa,
opere schiette d’una causa eterna,
scintilla il tempo e il sogno è conoscenza.

Mi piace molto l’immagine rarefatta che Valèry suscita in me con questi versi, sembrano farmi vivere davvero in un sogno.

6 commenti »