TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

Questa mattina…

su maggio 16, 2014

20140511_093818…non si sono svolte lezioni a scuola di mia figlia, quindi la ragazza ha dormito un pò di più…Dovete sapere che quando la mattina entriamo in cucina per la colazione, appaiono le orecchie di Argo dal vetro della porta/finestra, annusa nella serratura e capisce che Meli è alzata; io preparo la razione per i pelosi e loro la mangiano tranwquillamente. Quando non c’è Meli, come questa mattina che era ancora al letto, Argo non mangia, non sente il suo odore. Ora la simbiosi tra queste due anime, si perchè anche gli animali hanno un anima come disse papa Paolo II, io non ho mai avuto dubbi su questa cosa, dicevo, la simbiosi tra queste due anime è incredibile. verso le nove sento “bussare”, era lui, che con la zampa grattava la porta, voleva entrare; apro, lo lascio entrare e come un fulmine corre accanto alla porta che divide la zona giorno con quella notte, la apre, apre la porta della camera di Meli, e si sdraia vicino al letto di mia figlia; gli dico di non svegliarla…Torno dopo 30 minuti circa e gli dò l’ok, si avvicina al letto e con una delicatezza che può sembrare assurda in questo bestione di 45 kg, con il muso gli batte sul braccio e poi gli da una leccata sulla mano, Meli si sveglia e lo abbraccia dicendo: “Buongiorno amore mio, buongiorno mammi, che bel risveglio”. Non sono riuscito a tirarlo fuori fino a che Meli non gli ha detto di uscire perchè doveva farsi la doccia. Non potete capire che espressione quegli occhi mentre la guardano…tristi, di chi soffre per il distacco, non ho resistito, l’ho fotografato. Eccoli Copia di 20140511_093818

Annunci

8 responses to “Questa mattina…

  1. cornelioilromano ha detto:

    Che bel nome Argo! Avete scelto il nome di un cane famoso! Salutatelo da parte mia!
    Cornelio.

  2. tachimio ha detto:

    Che bel post. Mi fa ripensare al mio Tachi,( il gatto ) legatissimo a mio figlio che seguiva passo passo aspettandolo sul tappetino al bagno, mentre si lavava. Era la sua ombra. Ci sarebbe da scrivere un libro su come si affezionano a noi cani e gatti.Serena notte. Isabella

  3. ombreflessuose ha detto:

    Non commento…non si commenta il Bene
    Un abbraccio a te alla piccola, e una coccola ad Argo
    Mistral

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: