TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

Nomination

su maggio 23, 2014

Un grazie di cuore a Isabella, isabellascotti.wordpress.com e Carla, ladimoradelpensiero.wordpress.com, che mi hanno nominata per il BOOK NOMINATION.
Mi piace molto questo “premio”, è diverso dagli altri, anche nella modalità.
Non ci sono domande a cui rispondere, si devono nominare cinque blogger, si deve riportare la pagina di un libro letto.
Mi appresto a dare le nomination:

enricogarrou.wordpress.com

giovannileone.wordpress.com

ilberrettorosso.wordpress.com

renzodemasi.wordpress.com

musainquietante.wordpress.com

Per quanto riguarda il libro, posterò una pagina (o almeno uno stralcio), anzi due, del libro che ho appena terminto di leggere: Confessioni di un borghese di Sándor Márai:

“….e non è più la morte, orrida e sconosciuta, a farmi paura: è la vita che mi dispiace abbandonare, e se protesto contro la morte è perchè mi priva dei sapori e dei profumi della vita;….la morte non è ne buona ne cattiva, non ha alcuna connotazione precisa.”
Commentando posso dire che è assolutamente vero quello che dice lo scrittore, anche a me dispiace lasciare le meraviglie della vita, del mondo; lo esprimo anche nella presentazione del blog “…il posto che mi piace si chiama mondo…”

“…Vivo in un mondo oppresso dalla paura e dal sospetto, dove alcuni uomini di stato di tanto in tanto accordano ancora una breve proroga all’umanità, assicurando per così dire in via ufficiale che potremo ancora una volta seminare i campi, scrivere un libro o costruire un ponte. Un permanente senso di pericolo incombe sulla nostra vita e sul nostro lavoro. La classe all’interno della quale sono nato si confonde con le classi in ascesa; negli ultimi vent’anni il suo livello culturale si è abbassato in maniera spaventosa, e le esigenze spirituali dell’uomo civile stanno scomparendo. Gli ideali in cui mi hanno inseganto a creder sono diventate anticaglie arruginite da gettare nella spazzatura; l’istinto del gregge ha imposto il suo regime di terrore a territori immensi che un tempo facevano parte del mondo civile. La società in cui vivo è diventata indifferente non soltanto ai massimi valori dello spirito, ma anche allo stile umano e intellettuale della vita quotidiana. La direzione che ha preso la nostra epoca mi fa disperare; disprezzo il gusto dozzinale, i passatempi e le esigenze delle masse contemporanee, osservo con scetticismo i loro costumi, considero fatali le ambizioni della tecnica e quella smania di primato che, in tutti i campi, eccita le folle…”.
Pur collocando ciò che ha scritto Marai nel 1930, e sapendo quanto l’Ungheria sia stata travagliata politicamente fin dal 1919 agli anni che pecedono la stesura del libro, in queste parole io ci trovo tanti riscontri alla nostra epoca, alla nostra società, certamente meno grave la situazione;  non incombe un regime, almeno fisicamente,  ma strisciante e nascosta sento una attività che non è quella palesemnte dimostrara dalla politica corrente e mi fà venire i brivi; ci trovo un richiamo alla globalizzazione delle masse che è in atto e che non sempre porta a buoni frutti, anzi, ha fatto scomparire e lo farà ancora tante cuture eparticolarità dei popoli e dell’individuo stesso.

 

 

 
:

Annunci

19 responses to “Nomination

  1. Daniel Saintcall ha detto:

    Complimenti per questo trofeo

  2. vittoriot75ge ha detto:

    Complimenti 🙂

  3. wsa0 ha detto:

    Complimenti e buon fine settimana 😊

  4. Diemme ha detto:

    Complimenti per la nomination e buon week end!

  5. renzodemasi ha detto:

    Fulvia, come ti dicevo ”altrove” devo ancora capire bene cosa siano questi trofei :-). Comunque ti faccio i complimenti e ti ringrazio per avermi nominato 🙂

  6. enricogarrou ha detto:

    Cara Fulvia, permettimi di farTi i complimenti per la nomination e Ti ringrazio di cuore per avermi nominato. Mi trovi impreparato su questo premio in quanto sono entrato nel mondo di WordPress solo quattro mesi fa. Sono felice però di avere incontrato persone con cui condividere pensieri e emozioni. Ti auguro un fine settimana colorato e pieno di allegria. Un abbraccio Enrico

  7. musa inquietante ha detto:

    Grazie mille!!! Molto interessanti gli stralci che hai postato, queste sono cose che fanno bene alla cultura, la lettura dovrebbe essere la colonna vertebrale della nostra società!!!

  8. ombreflessuose ha detto:

    Carissima , ancora tanti complimenti
    bacetti
    Mistral

  9. gianpiccoli ha detto:

    Oltre ai complimenti, occorre congratularsi per la scelta del testo..
    Ottimo e direi attuale.
    Un abbraccio
    Giancarlo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: