TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

La moto

su agosto 17, 2014

Ecco un pezzo della nostra vita che se ne va, la mitica moto …
Non abbiamo fatto in tempo a metterla in vendita che sono fioccate le richieste. Mi consola solo il fatto che a prenderla è stata una persona che ho capito essere speciale, un giovane collezionista. Se ne è andata oggi pomeriggio, portandosi via un pò del mio cuore.
La moto, quanto l’abbiamo amata e quanto abbiamo girato con lei, la “rossa” come la chiamiamo noi, è stata la nostra alleata in tanti momenti speciali, eccola!m388

Ci ha portato a 3000mt, per poter vedere il tramonto come se fossimo gli unici esserei viventi sulla terra: noi, lei, il sole, la natura, le vette imponentim3891980422; ci ha portato in un viaggio stupendo e indimenticabile all’Isola d’Elbamm(tutte le foto da soli sono opera di autoscatto), dove abbiamo scoperto spiagge deserte tutte per noim398  luoghi dove pochi vi accedonom397; ci ha portato in zone disabitate dove a noi piaceva andare per stare da soli; noi, la natura e il nostro amore1980421m396. Ci ha porato spesso in un luogo che io amo moltissimo, da lassù si può dominare le valli, le strade, le città, i paesi, uno spettacolo meraviglioso1980424. Ci ha porato nelle città d’artem390. Questa è l’ultima foto che ci siamo concessi all’inizio della primevera, ci eravamo “arrampicati” con la rossa per inoltrarci in un sentiero che arriva ai margini di un bosco che volevamo visitare da molto tempoNuova immagine. Con la rossa abbiamo educato, fin da piccola, Meli ad andare in moto, a come tenere il comportamento, quale abbigliamento usare e ad usare sempre il casco, suo padre andava sempre a prenderla a scuola con la moto dall’età di 7 anni e spesso facevano piccole tratte fino al lago, alla campagna, al paese dove vivevamo primam391. Ma Meli è abituata alle due ruote, è una storia che vi racconterò, come vi racconterò la mia, perchè anche io le due ruote le ho conosciute da…prima che nascessiOSTIA - VILLAGGIO DEI PESCATORI(io e mio fratello sulla due ruote d mio padre).

Avrò nostalgia della rossa, del vento addosso, della pioggia che mi inzzuppa, dei sentieri impropabili scoperti, dell’abbraccio con mio marito, della libertà che mi ha regalato.

Annunci

17 responses to “La moto

  1. viola ha detto:

    Dopo aver visto le foto di questo post penso che sei Oltre …che sei intelligente , sei anche una bella donna .Tua figlia é bella come la mamma.la moto ti lascia queste foto e i ricordi .buon inizio settimana.un sorriso 😊

  2. tachimio ha detto:

    W la rossa e le belle esperienze che vi ha regalato. Un abbraccio. Isabella

  3. giselzitrone ha detto:

    Schöne Bilder lasse mal liebe Grüße hier und wünsche eine gute neue Woche lieber Gruß Gislinde

    • fulvialuna1 ha detto:

      Grazie Gislinde per i tuoi passaggi. Purtroppo non conosco il tedesco, spero tu l’italiano si. Ricorro al traduttore.
      Buona settimana a te.

      Vielen Dank für Ihre Gislinde Schritten. Leider habe ich kein Deutsch, ich hoffe, Sie sind die italienische. Ich greifen, um den Übersetzer.
      Gute Woche für Sie. 🙂

  4. ergatto ha detto:

    la moto….il piu’ grosso rimpianto oggi !!! sob…….

  5. fariv66 ha detto:

    Che belle parole piene di sentimento 🙂
    Buonagiornata

  6. Diemme ha detto:

    Dai, che le cose vecchie che se ne vanno fanno posto alle nuove! Meglio così, che se n’è andata lasciandovi solo bei ricordi, compresi quelli della buone mani in cui è finita 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: