TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

Sara

su settembre 4, 2014

E’ un bob-tile, vive con Tim. Sara partorisce cinque maschi e una femmina tutti vispi e in salute, tranne uno, ci si accorge subito che ha difficoltà respiratorie, Tim vuole intervenire ma Sara non glielo permette, prende il cucciolo e se lo tiene stretto alle zampe, lo coccola, lo scalda fino a quando si rende conto che la vita lo stà lasciando; lo prende con delicatezza e lo trasporta distante dai fratelli, da lei, con quell’istinto che la natura dà agli animali, l’istinto di sopravvivenza dei più forti, la morte che non può interferire con la vita. Ogni tanto, dopo le poppate degli altri va vicino al cucciolo, lo annusa e poi torna via fino a che non permette a Tim di prenderlo.

Quando un animale, qualsiasi animale, domestico o selvaggio che sia, diventa vecchio o ammalato, tende ad isolarsi, quando sente la morte avvicinarsi cerca un riparo, una tana, un luogo lontano da tutto e da tutti. Gli animali amano in questo caso la solitudine, forse perchè sanno che solo ricongiungendosi alla natura, da cui provengono, genereranno nuova vita? Forse è proprio così.

div22

 

Annunci

4 responses to “Sara

  1. luna ha detto:

    Il motivo non lo so, ma fa riflettere.
    Un caro saluto.
    Luna

  2. aboer65 ha detto:

    Sono i ritmi della natura. Solo noi umani cerchiamo di cancellare i segni del tempo. Sai che ridere se un albero in autunno cercasse di farsi trapiantare foglie verdi sui rami?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: