TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

Figli

su settembre 24, 2014

“Mamy, la proff di storia dell’arte ci ha asseganto un compito di gruppo sulle statue greche, mi sono offerta di ospitare i cinque amici con cui devo lavorare; venerdì pomeriggio…Ho fatto bene no? Ho detto, senza problemi mia madre accoglie tutti!!!”
“Cosa devo preparare per pranzo (vengono tutti da fuori paese)?”
“Ma niente, hanno detto che non è il caso di scomodarti più di tanto, mangiamo un pò di pizza da “Tuttopizza” e quando abbiamo fatto magari ci vieni a prendere. Ok?.
“Certo, tutto ok.”
Mia figlia è la specialista degli annunci a freddo con già la risposta incorporata.
Ma lei sa perfettamente cosa può o non può fare, cosa può decidere da sola, anche se deve chiedere sempre una sorta di autorizzazione; fin da piccola è stata abituata a partecipare a quasi tutti gli aspetti della vita familiare.
E, ripeto, come dire di no, i figli non sono forse l’antidoto alla noia?
Proprio ieri la professoressa (nuova) di italiano l’ha invitata ad un colloquio sulla solitudine nei giovani, a cosa ne pensasse e se reputava che c’è effettivamente la solitudine nei giovani di oggi; se l’è cavata egreggiamewnte, come sempre quando si tratta di temi sociali. L’aggregazione nel contesto scolastico non è forse un modo per combatterla? Nel gruppo che hanno formato e che verrà venerdì c’è una ragazza colombiana che ha stentato ad inserirsi, c’è un ragazzo testimone di Geova e che all’inizio veniva snobbato perchè non può partecipare a compleaNni o ad un certo tipo di manifestazioni, c’è il nuovo arrivato. Mia figlia non mette mai nessuno a margine a meno che qualcosa proprio non va, ma guai se così non fosse, mi sembrerebbe di avere davanti un foglio piatto che prende tutto, senza avere sentimento, idee, personalità; lo so non è da “cristiani” ragionare così, ma un minimo di autogestione dei propri pensieri bisogna pur averla.

Annunci

3 responses to “Figli

  1. Amor et Omnia ha detto:

    cuore di mamma… eh no non si può dire di no ai figli…. io ne ho uno di 6 a cui faccio fatica a dire di no…. è un furbetto…
    gioie immense…un giorno mi ha detto che a lui piacciono le mie poesie, che sono le sue preferite, le mie e quelle di Puffo Poeta.. che dire?

  2. fulvialuna1 ha detto:

    Che dire, vedi la noia non fa per chi ha i figli..pensa al Puffo poeta 🙂 Troppo dolce, ti adora.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: