TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

Passione e coppia

su settembre 28, 2014

CONTADINI%20IN%20SIESTA%2002-2004%20TELA%2040X50(Riccardo)Mia sorella oggi è da una sua amica che dopo ben venti anni di matrimonio ha deciso di lasciare il marito, motivo: incompatibilità di carattere (oggi è gran moda questa definizione, e mi chiedo come mai uno non possa accorgersene subito), diminuizione negli anni della vita sessuale di coppia (a anche qui mi domando perchè si debba arrivare alla fine per farla diventare una motivazione per la separazione).
Lasciando stare il carattere, sento sempre più spesso parlare della diminuizione della passione tra le coppie stabili da anni, sembra ormai essere cosa scontata, e, forse (?), nella mia ingenuità mi domando, perchè quando si pensa ad una coppia che vive insieme da anni, si pensa che la passione inevitabilmente debba diminuire?
Sicuramente ci sono alti e bassi, sicuramente può accadere, ma prima di arrivare a gettare subito la spugna non si può tentare di far riafforare quella fiamma che ci lega dalla prima conoscenza? Sembra proprio di no, meglio cercare altrove, nuovi stimoli, nuove donne, nuovi uomini….
Se ci sono motivi seri lo capisco, ma a me sembra che oggi si tenda a dare subito un taglio netto, uno stop senza tentativo, e mi stò rendendo conto che spesso non è un motivo di incomprensione sul quotidiano, sul modo di pensare, sui figli….spesso è proprio sull’amore fisico che si punta.
Possibile che nella maggior parte delle coppie la passione, l’amore carnale, il sesso, chiamatelo come volete, è la prima causa di rottura?
Se si perchè?
Io personalmente ho puntato molto sulla vita di coppia, sicuramnte ho trovato la persona giusta per me, ma anche noi abbiamo avuto i nostri momenti difficili, ma non abbiamo mai gettato la spugna subito, anzi abbiamo fatto in modo che l’imprevedibile, un emozioni, un pizzico di brio, di energia ci aiutasse a far decollare il nostro rapporto.
Essere passionali rende la vita di coppia un caposaldo della nostra esistenza.
Mi reputo una donna sobria, che da valore alle tradizioni, anche se non tutte, sono “semplice” in molte mie cose, sono una sognatrice, anche romantica, molto, ma non rinuncio mai alla mia femminilità, ad un pizzioco di eros, non do mai nulla per scontato; non ho cercato l’amore frettolosamente, ho aspettato che arrivasse, che quell’incontro fosse “speciale”; non vorrei perderlo mai, perchè l’intimità costruita è la mia stessa intimità, è me stessa; dono passione e amore a mio marito e mi piace riceverlo; credo che la passione allunghi il tempo senza che ci accorgiamo troppo che questo trascorre inesorabilmente, la passione non ti da tempo di pensare; forse dico una cosa assurda, ma quando c’è passione anche le inevitabili difficcoltà della vita si affrontano meglio.

Annunci

9 responses to “Passione e coppia

  1. 65luna ha detto:

    Mai ostentare troppa sicurezza, mai dare nulla per scontato: l’amore, la pazienza e il buon senso sono necessari in un matrimonio, oltre a tante alter cose! Sorriso,65Luna

  2. giacani ha detto:

    Certo la passione va coltivata, non si può pensare, dopo tanti anni, che continui l’autocombustione iniziale. Penso, come scrive chi mi ha preceduto, che sia essenziale non dare nulla per scontato e provare sempre a rimettersi in discussione, nella convinzione che ci sia sempre qualcosa di nuovo da offrire e da scoprire

  3. dimmibarbie ha detto:

    i rapporti di coppia sono complessi, difficile dare un giudizio, io credo che in generale anche per la coppia valga la precarietà che governa questo mondo in cui anche gli esseri umani sono ridotti a macchine, come sosteneva Pasolini, e se la macchina non va più , sappiamo di poterla sostituire con un oggetto nuovo di zecca…
    Grazie al cielo esistono persone di buona volontà che credono e non mollano, e vanno avanti con amore per superare tutte le difficoltà e non permettere a quella fiamma di spegnersi…

    • fulvialuna1 ha detto:

      Condivido molto di quello che dici, peccato che l’umano non sia una macchina, anzi lo è, ma con sentimenti e emozioni, peccato che ormai si guarda poco a questo…E come dici per fortuna che qualcuno se lo ricorda….

  4. Diemme ha detto:

    Condivido pienamente quello che dici, anche se io sono stata meno fortunata con l’anima gemella. Il problema secondo me è del consumismo dei sentimenti, quando qualcosa non va si butta e si sostituisce, e così, come sono solita dire, si è sempre alla prima elementare della vita, della costruzione di un rapporto per meglio dire: fatta in scuole diverse, in lingue diverse, ma sempre prima elementare è.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: