TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

su ottobre 15, 2014

Finalmente sono potuta entrare nel bosco, R. gentilmente mi ha invitata e mostrato i lavori che stà eseguendo. Un mondo incredibile. Tanta desolazione nel pensare a quante piante e alberi ha dovuto togliere, ma questo permetterà una crescita migliore a quelli rimasti sani e permetterà a molte specie vegetali di tornare a splendere. Ieri sono entrata in questa magia alle 17 e ne sono uscita alle 19, stanca, ma serena. Ho camminato molto, ho raccolto castagneDSC06612DSC06613 ho ascoltato le spiegazioni e i racconti di R., una persona veramente speciale. Poi il brivido: mi ha mostrato un avvallamento di circa 3 metri di profondità…ho riconosciuto il luogo dove io e Vento spesso andavamo a passeggiare e non si sa quante volte sono passata su quello che io consideravo un avvallamento…era un vecchio ponte di assi di legno e terra, serviva ai tenutari per passare dalla valle al bosco, era rimasto sepolto e dimenticato, quando andavo non mi rendevo conto, tanti erano i cespugli e la terra che lo coprivano; R. sapeva di questo ponte, ma non riusciva ad individuarlo, fino a quando si è reso conto che in quel punto l’acqua piovana spariva troppo velocemente, sprofondava come risucchiata, ha fatto scavare con la benna, ma appenna appoggiata è franato tutto. Se penso a quante volte ci sono saltata sopra…mi ha salvato il mio peso…una voragine che mi ha messo paura. Ora ricostruirà il ponte in pietra o legno…deve decidere.
Questi sono massi che hanno più di 50 anni, sono diventati duri come la pietra, ma in effetti sono formati da terra e radici, R. li ha posizionati in punti strategici senza distruggerli…DSC06585DSC06586
Questa era la casa del colono, questa parete è sostenuta solo dall’edera, l’altro lato è letteralmente crollato appena hanno tolto un paio di alberi, ora verrà demolita anche questa parte DSC06587
Dove sono stati tolti moltissi mi alberi, R. ha creato una specie di “isola” per salvare e riportare nelle migliori condizioni il pungitopo, ora ci si arriva agevolmente, prima mi sono graffiata mille volte per fotografarlo DSC06591
Ha creato una radura enorme, ha liberato le entrate per i sentieri che sono ancora da pulire, immagino quando sarà possibile passarci…non vedo l’ora; per non far passare chi va dentro il bosco, all’entrata dei sentieri ha messo tronchi abbattuti e il divieto, spero che gli “intrusori” (vedi cacciatori) lo capiscono, sono sentieri ancora inesplorati e non si sa cosa ci sia, come la voragine, ad esempio, di cui ho parlato prima; ci vorranno mesi per pulirli e sistemarli, ma sarà uno spettacolo DSC06598DSC06599DSC06602DSC06604
R. mi ha chiesto come facevo ad entrare senza passare da sopra (come gli ho raccontato) e allora l’ho fatto scendere sotto la collina, dove loro ancora non sono arrivati e gli ho mostrato il luogo che aveva trovato Vento per passare; davanti, come un sipario ci sono le pianteDSC06611 , le sorpassi e scendi ancora, ma se scansi le piante trovi la porta magica…. DSC06610, se giri a destra vai verso il regno delle vipere, se giri a sinistra ti inoltri fino a dove c’è uno sbarramento di cespugli invalicabili, R. non vede l’ora di rimuoverli per capire a quale dei sentieri si ricolleghi questa entrata.
Il bosco è fantastico…DSC06590Copia di DSC06589DSC06608DSC06588

Lasciatemi dire una cosa, nel bosco non ci sono abitazioni, non vivono persone, ma R. ha fatto scavare dei canali che confluiscono nella parte bassa del bosco, questo per far si che le acque piovane, particolarmente violente ormai, portino via terra, piante e tane…fate un pò voi….Anzi, pensi un pò lo Stato….

Annunci

4 responses to “

  1. 65luna ha detto:

    Bel post, abbraccio e buona giornata. 65Luna

  2. ergatto ha detto:

    se questi lavori non li fanno i rpivati di buona volontà…. tutto sparisce nel nulla ! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: