TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

Una giornata…

su febbraio 27, 2015

…una delle tante. Un pò più impegnativa (e ancora non ho terminato: mi aspetta la ginnastica quotidiana, la cura dei pelosi e la cena per i due zampe :-)….Stò “studiando” l’inglese…qualcuno riderà, ma è così. Spiego.   Ai miei tempi 🙂 le lingue straniere erano un pò sottovalutate, solo inglese e francese. Alle medie scelgo inglese perchè mio padre (grande meraviglioso uomo) aveva capito che sarebbe stata la lingua del futuro. Trovo la peggiore  professoressa che mi sia mai capitata, me lo ha fatto odiare, ma comunque….Premetto che non conosco il francese ma se lo leggo lo pronuncio benissimo e mi piace molto (la mia amica strologa dice che è la parte del cervello che ha incamerato il mio atavico, sembrerebbe che discendo dai franchi, da studi semi completati da una mia cugina), vabbè studio l’inglese un pò stentatamente, lo uso per lavoro, poco, poi arriva il coma. Quando mi risveglio molte informazioni incamerate dal mio cervello si sono dissolte, o magari sono infilate chissà dove. Esempio banale: le Valda? e che sono? Quando vedo la scatola mi tornano in mente. E di queste ce ne sono state diverse. Esempio doloroso: chi è questa bambina? Non la ricordi? No. Vedrai che con il tempo…Melissa. C’ho messo una settimana per capire chi era, che ero sposata, che ero malata….E di queste ce ne sono state diverse. Poi i ricordi iniziano ad affiorare, mi lacerano la testa, mi fanno sudare, venire i brividi, la nausea. La prima volta credevo di morire poi mi sono saputa gestire, ho sempre rifiutato il perscorso psicologico medico, sono terribilmente spocchiosa e altezzosa, faccio tutto da me. Ancora adesso dopo anni ogni tanto qualcosa riaffiora guardando foto o semplicemnte riaffora, così. L’inglese è andato quasi tutto distrutto. Ora la mia Meli mi da lezioni, faccio una fatica enorme ma quando mi metto in mente una cosa…anche se ogni tanto le parole fuggono via, anche quelle italiane, ma poi le ritrovo. E proprio oggi mi sono ricordata di un piccolo viaggio che io e mio marito abbiamo fatto tani anni fa, non lo sapevo più, e ho rimuginato sul fatto che, udite , udite, qualcuno ha cercato anche di approfittare di questa mia situazione, ma la natura quando ti toglie qualcosa te ne concede un’altra, l’intuito, a me lo ha rafforzato bene bene e fiuto il pericolo. Come un animale. Ora ditemi se non sono fortunata!!! Potevo avere mille problemi al risveglio e invece…l’inglese! Pazienza 🙂 cerco di recuperare. E come non posso non sentirmi  fortunata se, dopo la grande pioggia di oggi pomeriggio (e pensare che c’era un bel sole questa mattina) vedi un arcobaleno così davanti casa DSC06674DSC06673 e dopo un pò vedi un tramonto così dall’altro latoDSC06676DSC06677  e ringrazio Dio perchè tutto ciò i miei occhi ancora lo possono vedere.

E’ un pò lungo, ma oggi è così 🙂

Annunci

20 responses to “Una giornata…

  1. meo..... laura ha detto:

    gli occhi……..il mondo
    stupendo cavolo

    marcello

  2. Diemme ha detto:

    Solo chi muore può rinascere…

  3. dimmibarbie ha detto:

    sei un’anima meravigliosa….
    ti voglio bene,
    Barbara

  4. Andrea ha detto:

    Non sapevo del coma… Mi spiace tanto. Immagino la sofferenza dei tuoi cari, di Meli, di tuo marito. Immagino la gioia di vederti di nuovo qui con noi, con i tuoi ricordi che un po’ alla volta ritornano, almeno quelli importanti… perché dell’inglese non c’è ne frega proprio niente! 😄
    Un abbraccio forte forte!

  5. Andrea ha detto:

    A proposito: che luce, che colori! Quanto è bella la natura?
    Un ri-abbraccio!

  6. semprecarla ha detto:

    Ti voglio un mondo di bene, sei una donna pazzesca …. 💋

  7. Diemme ha detto:

    Io ho perso la memoria per i dispiaceri, una specie di legittima difesa. Prima avevo una memoria da virtuosismi, una cosa spaventosa e ora… non ricordo da qui a lì, ma va bene così!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: