TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

Ultimatum alla Terra e Remake

su luglio 18, 2015

loc Regia di Robert Wise.

 

Un disco volante atterra a Washington seminando terrore nella popolazione.
Subito dopo l’arrivo dei militari dal disco esce un extraterrestre: Klaatu. Questi porge un dono che viene travisato come se fosse un’arma e un soldato spara ferendo l’alieno. Dal disco esce un robot, Gort, che soccore Klaatu e dando una dimostrazione di come sia in grado di incenerire tutto ciò che c’è intorno. Klaatu fa sapere che vuole solo parlare con tutti i rappresentati delle nazioni per metterli in guardia sull’imminente fine della Terra a causa delle guerre che l’uomo perpetra da sempre.
Klaatu, ferito, viene portato in ospedale e curato. Pur sotto sorveglianza riesce ad evadere e va a vivere in una casa dove vengono affitate camere. Qui conosce Helen, vedova, e il figlio Bobby.
Helen, dopo qualche giorno, porta Klaatu a conoscere il professor Barnhardt a cui riferisce che la Terra verrà distrutta dalla Confederazione Galattica se le potenze del mondo non ascoltano il suo messaggio di pace.
Per far capire quanto sia potente l’alieno dimostra di poter interrompere l’energia elettrica in tutto il mondo.
Il fidanzato di Helen denuncia la presenza dell’alieno a casa del professore alla polizia che dopo un inseguimento lo uccide. Gort ne recupera il corpo e inizia il processo di distruzione della terra, ma Helen, riesce a fermarlo grazie ad una frase che Klaatu le aveva svelato; alloraGort porta il corpo del’alieno nella navicella dove, grazie ad un procedimento meccanico, gli ridà la vita, davanti alla stupefatta Helen.
Klaatu fa scendere la donna e rivolge ancora una volta l’ultimatum per cui era venuto alle autorità e riprende il suo viaggio nello spazio.
Il film è tratto dal racconto Farewell to the Master(1940) di Harry Bates.
1951, inizia l’avventura cinematografica del filone di fantascienza ad Hollliwood.
Effetti speciali praticamente inesistenti se si esclude il raggio che emana Got, costumi scenici “normali” compresa l’armatura sempre di Got, il massimo del sovrannaturale è un black out.
Un film “ingenuo”, ma sicuramente suggestivo, se lo trasportiamo in quell’epoca anche angoscinte e con una tematica attuale più oggi che allora.
Ho trovato bravi gli interpreti principali, un alieno distaccato e freddo, una impaurita ma passionale segretaria.

 

 

ultimatum_alla_terra,kl Regia di Scott Derrickson

Un’enorme sfera luminosa arriva sulla Terra e precisamente in Central Park.
Dalla sfera esce un alieno che viene ferito da un militare. L’alieno viene soccorso e trasportato in una località segreta dove, non solo guarisce, ma si trasforma in un umano. Il suo nome è Klaatu. L’alieno vorrebbe parlare con i capi di sato di tutto il mondo per portare un messaggio di pace al fine di salvare il pianeta dalla distruzione che l’uomo stesso sta attuando.
La sua richiesta viene considerata inattuabile e l’idea è di farlo prigioniero, ma con l’aiuro di Gort, automa incaricato di proteggerlo ed eventualmente di attaccare e distruggere l’umanità, e di Helen, microbiologa, riesce a fuggire seguito da Jacob, figlio adottivo di Helen.
Quando l’alieno si rende conto che l’automa ha inizito l’eliminazione della razza umana e di tutto ciò che ha creato si convince che non è la cosa giusta da fare e…

 

 

E’ il remake dell’omonimo film del 1951 (vedi sopra). Una grande delusione, che neanche il messaggio che il film vuole dare mi ha fatto passare: ecologia e pace.
Keanu Reeves, che più che un alieno sembra una statua di cera, un bambino che avrei preso a schiaffi dall’inizio alla fine, un chirurgo che sembra quello del gioco “L’allegro chirurgo”….
Un film inconsistente anche negli effetti, triti e ritriti.

 

Le differenze:

hqdefault  keanu-reeves-e-il-protagonista-di-ultimatum-alla-terra-85377_jpg_351x0_crop_q85

Michael Rennie: Klaatu/Carpenter                       Keanu Reeves: Klaatu

 

74365_ico Patricia Neal: Helen Benson

1226928483990_day-earth-stood-still-remake-4jennifer-connelly-in-una-scena-del-film-ultimatum-alla-terra-99247

Jennifer Connelly: Helen Benson

 

Gort_tirant_rayon_laser.jpg Gort   rob Gort

 

earth-1una-scena-del-film-ultimatum-alla-terra-33105

Ultimatum_alla_terra

ultimatum_alla_terra_spl  un-immagine-del-film-ultimatum-alla-terra-95464

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

10 responses to “Ultimatum alla Terra e Remake

  1. kalosf ha detto:

    …e intanto noi aspettiamo gli alieni (ma se arrivassero come sarebbe??? Bahhh lasciamo sciogliere il dubbio alla fantascienza)

  2. cristiana2022 ha detto:

    Klaatù barada nicto (?)
    Indimenticabile!
    Cristiana

  3. Andrea Evangelisti ha detto:

    Ciao Fulvia! Anche io sono rimasto molto deluso dal remake, davvero brutto.
    Ciao e a presto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: