TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

Bed Time

su settembre 20, 2015

bed di Jaume Balagueró

 
César è il portiere di un condominio di Barcellona dall’apparenza mite, quasi dimessa; un uomo solo e malato di mente, sociopatico, che spia gli inquilini.
E’ un uomo incapace di vivere la felicità e per questo prova piacere a far soffrire le persone.
Bed-Time Clara è una giovane e bella donna che vive con gioia la vita e questo innervosisce César che metterà in atto un piano psicologicamente e fisicamente spietato, al limite dell’orrore. Clara si fida ciecamente dell’uomo.
Unica confidente dell’uomo è la madre, a cui racconta ogni sua azione, ma che non può fermarlo perchè è ricoverata e impossibilitata a parlare e muoversi, come non lo fermerà il fidanzato di Clara.

 
Film spagnolo del 2011, un thriller inquietante e angosciante dove la rabbia diventa distruzione della vita privata delle persone. Un film forte, che rasenta l’assurdo. Non è un thriller da colpi di scena, la storia viene esaurientemente fatta capire già dalle prime scene, ma il finale è inaspettato. Potrei definirlo claustofobico visto che si svolge interamente nel condominio, nell’ascensore, in una casa…l’unica possibilità per non sentirsi stretti è uscire dal condominio, ma il regista non lo permette.
Una quotidianità apparente regna nella vita del portiere e della giovane donna, ma sarà così? Quando il sonno scende ad abbracciarvi per concedere il meritato riposo dalla quotidianità sarà un sollievo o un incubo? Ricordiamoci che abbandonarsi al sonno è abbassare le difese…siamo sicuri della nostra privacy?
bed_time_7 Bravissimo Luis Tosar nel ruolo del credibile, enigmatico, sfuggente portiere senza sorriso, l’intesa con Marta Etura (Clara) nella recitazione è un punto di leva del film.
Anche questa volta la traduzione del titolo in italiano è inappropriata (scomodando anche l’inglese), il titolo originale è “Mentre dormi”, indovinatissimo.
Ve lo consiglio, scritto bene e recitato benissimo, avvincente anche se di tensione.

Annunci

6 responses to “Bed Time

  1. SognidiRnR ha detto:

    Aaaah questo fiiilm!!! Mi mise veramente ansia,angosciante davvero. Concordo con il tuo post: consigliatissimo perché reso bene, entri nella storia e per un po’ ci rimani dentro anche a film finito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: