TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

L’ultimo Abele/Storia di una ossessione – Massimo Della Penna

su dicembre 30, 2015

“L’essenza del fiore regalato è la sua caducità”

ab Avvocati,  amici, amori, dolori, sentenze, sconfitte, tradimenti, vittorie. Ricordi. Roma, Napoli, Milano.
Gioele, Zaccaria, Aggeo.
Zara, Pippo, il Drugo, il Merda, Kioto.
Carlotta.
Andrea.
Montalbano col soprabito d tartan.

 

“…una goccia di Chanel…in un mare di merda.”

Un romanzo? Un saggio? Narrativa? Fantasy? Non riesco a catalogare questo libro, non perchè non abbia un’identità, ma perchè lo definirei “una storia dell’anima” e allora l’etichetta scompare, gli starebbe stretta.
Un libro originale nella scrittura, un libro che è un viaggio nel tempo, nella vita.
C’è ironia, ma un’ironia che è solo polvere; quando la spolveri ci trovi il dolore, l’emozione e l’amore che l’autore ha respirato (forse) nella sua vita, nella vita di chi gli è stato o gli è accanto.
Non si può spiegarne la trama perchè è un intreccio di vicende e spazi temporali che mi hanno costretto a rileggere a volte le pagine, anche quelle superate. Devo dire che la lettura non è stata facile, fa pensare, riflettere, dedurre e poi volti pagina e ti devi ricredere…e allora ricominci a pensare. Un buon libro “deve” far pensare, riflettere. Marchiare l’anima.
Si ride, sorride, ci si arrabia, indigna, ci si ferisce, ci si commuove. E si pensa: è un libro di 302 pagine farcito di parole, citazioni, commenti.
Non nego che ci sono stati momenti di stallo che non vedevo l’ora di superare, per me troppo lenti, ripetitivi, ma ci sono state pagine che mi hanno rapito e emozionato molto, descrizioni di emozioni e sentimenti che ho letto e riletto. E la realtà può superare la fantasia ma la fantasia non ti puo far vivere nel pregiudizio perchè questo lo trovi solo nella realtà.
(Non andrò mai a spendere all’Esselunga, ma sto ancora scarabocchiano su di un foglio da 1 a Quattromilacentottantuno)

 

 

Annunci

8 responses to “L’ultimo Abele/Storia di una ossessione – Massimo Della Penna

  1. avvocatolo ha detto:

    Che stupenda recensione! Il video mi commuove 😢 è un pezzo della mia anima… e non credo sia un caso tu l’abbia messo. Mi spiace per le parti ripetitive… cercherò di migliorare nel prossimo! 😘😘😘😘😘😘😘😘😘😚

    • fulvialuna1 ha detto:

      Ciao.
      Dici bene il pezzo non l’ho messo a caso, posso dirti che mi emoziona saperlo legato a te….spero tu intuisca perchè 😉
      Sono lusingata dell’apprezzamento alla recensione, e per le parti ripetitive, magari sono viste così solo da me, quando si legge ognuno di noi percepisce in modo diverso le cose.
      Posso dirti che è un gran bel libro. Come ho scritto mi ha marchiato l’anima. Aspetto il prossimo 😀
      Un abbraccio e buonanotte.

  2. kalosf ha detto:

    No. Grandissima. Coraggiosa. Precisa. Come al solito. Fulvia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: