TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

Pagine d’Amore – Karen Kingsbury

su gennaio 25, 2016

9788867021376 Molly Allen ha amato, contraccambiata intensamente ma mai dichiarandosi, da Ryan Kelly, chitarrista. Dopo essersi lasciati per una situazione mai chiarita, entrambi vivono nel ricordo uno dell’altro.
Si sono conosciuti al college e hanno frequentato una piccola libreria chiamata The Bridge che diventa il luogo dove leggere e parlare senza essere controllati dal potente padre di lei. La libreria è gestita da Charlie Barton e dalla moglie Donna, entrambi saranno chiamati a più di una prova difficile che attraverserà la loro tranquilla vita.
Un Natale riporterà Molly e Ryan in quella libreria dove si rincontreranno.

 

Ho letto questo libro perchè una mia amica ha insistito tanto, la Kingsbury è la sua scrittrice preferita, io sinceramente ne avevo sentito il nome ma non ne avevo mai letto un libro. Inzio a leggere e mi sembra, più che un romanzo, una favola dove i sogni fanno da padrone. E poi c’è la componente religiosa con tanto di miracoli. Non ho nulla contro questo argomento ma qui mi sembra veramente troppo martellante.
Quando ne ho parlato con la mia amica mi ha detto che l’autrice scrive libri che si ispirano alla religione cristiana. Ci può stare, ma a me sembra che l’argomento sia trattato con troppa superficialità, spero di non dire una cosa assurda, ma così la vedo io. Si fa un uso della Fede e del miracolo senza avre una base profonda se non l’uso stesso della Fede e della preghiera come mezzo troppo facile per ottenere qualcosa, che puntualmente accade. O forse questo mio punto di vista è dovuto al fatto che trovo il romanzo scritto in modo superficiale, poco articolato, anzi per niente, qualche emozione, ma niente di più.
Il libro mi ha delusa e annoiata, non lo consiglierei, a me non è piaciuto neanche un po’.

Annunci

7 responses to “Pagine d’Amore – Karen Kingsbury

  1. kalosf ha detto:

    Si Fulvia fa parte di una certa corrente spiritual rosa che anche a me fa venire l’orticaria…

  2. Redazione Anton ha detto:

    Questo genere non mi piace tanto comunque leggendolo almeno ti sei tolta l’eventuale dubbio 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: