TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

L’amante giapponese – Isabel Allende

su luglio 31, 2016

amante  In una residenza per anziani di San Francisco vive Alma Belasco, facoltosa aristocratica.
Irina, infermiera moldava, l’assiste.
Seth Belasco è l’unico nipote che va a trovare la ultraottantenne.
Tra Irina e Seth nasce l’amore, che è cullato dal racconto che Alma farà del suo amore clandestino con Ichi, suo compagno di giochi nell’infanzia e figlio del giardiniere giapponese che curava il giardino della villa della famiglia belasco.
Una storia che attraversa la seconda guerra mondiale, i campi di concentramento, tragedie, amori, orgoglio, sensualità, pregiudizi.
Un mistero c’è nella vita di Alma: lettere e gardenie che arrivano puntuali. Irina e Seth decidono di fare chiarezza su chi sia il misterioso ammiratore dell’anziana aristocratica.

 
Hol letto quasi tutti i libri della Allende, ma questo proprio non mi ha convinto.
Si legge velocemnte, la scrittura è scorrevole, fin troppo, rasenta una semplicità che non si addice alla scrittrice. Un calderone di personaggi e situazioni che si sovrappongono a volte in modo illogico. Peccato perchè la storia di per se poteva essere davvero interessante.

Annunci

10 responses to “L’amante giapponese – Isabel Allende

  1. A volte questi scrittori tanto famosi, magari per pressioni della casa editrice che vuole la nuova uscita, scrivono tanto per riempire pagine. Ho avuto questa impressione anche con altri.

  2. nascostatralerighe ha detto:

    Non ho mai letto nulla di lei, ci credi? Neanche per sbaglio…appena in biblioteca è arrivato questo libro mi ispirava dalla copertina e dalla trama e ho pensato fosse la volta buona, non me lo consigli?

    • fulvialuna1 ha detto:

      Io ho letto tutti i suoi libri, anche perchè adoro i scrittori latinoamericani. Sinceramente questo libo mi ha deluso, ma ma forse perchè ho letto gli altri. he avevano dentro un mondo particolare. La copertina è ingannevole….Che ti devo dire prova, magari a te piace, ma se vuoi leggere i libri dell’Allende ti consiglio di iniziare dai primi.

  3. Buongiorno! Un tag per te! Se lo hai già fatto scusa, sono in ritardissimo!
    https://raccontidalpassato.wordpress.com/2016/08/03/disney-tag/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: