TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

Scherma

su agosto 7, 2016

olimpiadi         olimpiadi

Speravo l’oro per Rossella Fiamingo nella spada femminile, ma l’argento va bene comunque, prima nostra medaglia a Rio.

f

 

 

Chi fu la prima donna a vincere l’oro olimpico nel fioretto?
camber01 Un’italiana: Irene Camber.
Una figura di donna importante per lo sport e nella vita, donna combattiva e umile allo stesso tempo, passionale e pronta ai cambiamenti.
Irene nasce a Trieste nel febbraio del 1926, vincitrice anche di una medaglia di bronzo, sempre ai giochi olimpici.
E’ tra le 10 atlete italiane di ogni epoca che si è aggiudicate sia la medaglia d’oro ai Giochi olimpici che ai campionati mondiali.
Inizia presto a usare il fioretto, a 8 anni. La mamma la indirizza verso la ginnastica ritmica insieme alla sorella Giulietta, però lei, affascinata dallo sport che pratica il fratello Riccardo (che invece lo pratica controvoglia), decide di segnarsi al corso di scherma; vince la prima gara a 14 anni e nel 1942 entra nella finale dei campionati italiani. Dopo essersi fermata per conseguire prima il diploma in pianoforte al conservatorio, poi per laurearsi in chimica industriale, inizia ad insegnare matematica e chimica a Trieste, ma riprende nel 1947 la sua passione: il fioretto e nel 1952 ad Helsinki vince l’oro olimpico battendo l’ungherese Ilona Elek-Schacherer (un mostro sacro della disciplina e ancora oggi considerata una delle atlete più forti di sempre), nel 1953 a Bruxelles vince il titolo mondiale e nel 1957, a Parigi, il titolo mondiale a squadra. Nel 1956 sposa il dottor Gian Giacomo Corno dal quale ha tre figli. Alle Olimpiadi di Roma 1960 arriva il bronzo nel fioretto a squadre. Accumula diversi successi fino al suo ritiro nel 1964; diviene commissario tecnico per il fioretto, incarico che mantiene fino ai Giochi di Monaco di Baviera 1972.
Ha ricevuto diversi premi: il Premio Colombo e la Croce di Cavaliere della Repubblica (1953), la Stella d’oro al merito sportivo (1985), nel 2001 si è aggiudicata il terzo posto fra i triestini del XX secolo attribuitole dalla città di Trieste, ha ottenuto il collare d’oro al merito sportivo del Coni nel 2015…
E’ stata soprannominata la Cenerentola del fioretto italiano.

Camber_0039_rid_cover

 

 

 


5 responses to “Scherma

  1. lamelasbacata scrive:

    Che storia interessante! Grazie per avermela fatta conoscere 😊

  2. voulaah scrive:

    have a very good week my dear

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: