TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

Giuro…sono un po’ folle!

su dicembre 13, 2016

Quando sogniamo dove va a finire l’anima? Sicuramente in un’altra dimensione. Io penso che la dimensione che varchiamo è quella che mette in contatto la nostra realtà con la nostra spiritualità.
Da sempre l’uomo cerca di interpretare il sogno, ma ciò è veramente possibile? Non so, ma a volte credo che il sogno possa trasmettere informazioni e nell’assurdo del mio pensiero, un contatto con i miei antenati, non dico nostri, ma miei perchè è un pensiero talmente folle che condividerlo è troppo sfacciato.
I sogni possomo apportare positività mentre altri possono rappresentare la stilla che innesca la negatività, la paura, ad esempio gli incubi. Il sogno non si può controllare ecco perchè credo chea bbiano un fondo di verità/realtà.
Sono convinta che i sogni hanno spesso influenzato la vita di molti.
Gli occidentali credono meno a questo mondo onirico, alcuni popoli orientali, gli aborigini, la tribù indiana degli Irochesi d’America, ad esempio, culturalmente affermano che il sogno aiuta a comunicare con il mondo degli spiriti.
Non sognate mai persone che vi sono appartenute e non ci sono più? Io si, e non mi hanno mai dato i “numeri”, ma precise indicazioni, come mio padre. Lo so folle, chiamatemi folle, ma sta follia la difendo perchè ci credo profondamente e ne ho le dimostrazioni. La mia mente dopo il coma è stata “studiata” ma non psicoanalizzata o quant’altro, quello l’ho rifiutato per una serie di motivi difficili qui da descrivere e far capire. Tracce di follia non ne sono state trovate, ma qualcosa di particolare si…
I sogni sono anche i desideri che vorremmo realizzare, con questo non dico che confondo sogno e realtà, le due cose rimangono ben distinte, dipende da noi dare a loro la potenzialità giusta.

35c29412a03d91033db541c5d80cfe84
Fatto questo bel discorsetto da “pazza” (parola che mi si è appiccicata addosso da quando sono piccola) chiedo a chiunque passi di qua se avete conoscenza, sentore o se potete darmi un’idea di cosa rappresenti o a che civiltà appartenga la fascia sulla fronte, rappresentata nel disegno, i pendenti ai lati non sono orecchini ma strisce di tessuto. Potrebbe essere bianca e rossa, con pietre dure e/o brillanti.
Grazie.

cell223

Annunci

22 responses to “Giuro…sono un po’ folle!

  1. antaresgloria ha detto:

    Ti è mai capitato di sognare qualcosa che poi si realizza?

  2. antaresgloria ha detto:

    Nelle figure celtiche esiste qualcosa di simile e solitamente è bianca, rossa solo occasionalmente.

    • fulvialuna1 ha detto:

      Mi devo documentare, grazie. Sai dove posso cercare nello specifico?

      • antaresgloria ha detto:

        Domani ti posso fare sapere qualcosa di più nello specifico, avevo letto qualcosa a riguardo tempo fa, ma ora il sito non l’ho in memoria, devo andarlo a cercare. Questa tua ricerca a cosa è dovuta principalmente?

      • fulvialuna1 ha detto:

        Grazie davvero, mi faresti un bel regalo.
        E’ legata ad un sogno, ma la cosa scioccante è che nella stessa notte questo sogno era vissuto da una persona della mia famiglia; il giorno dopo ci siamo incontrate e quasi all’unisono abbiamo detto “Sai, ho fatto un sogno particolare…” ed era perfettamente simile. Come può essere? cerchiamo disperatamente questi simboli, segni…o qualsiasi cosa siano, forse appartengono al nostro passato, se così fosse spiegherebbe alcuni particolari della nostra famiglia.

  3. lamelasbacata ha detto:

    Sembra un copricapo bizantino o altomedievale ma forse è solo un’idea balzana.

  4. Non ne ho idea, ma non so perchè, anche a me, suggerisce qualcosa del Sud America.
    Per cosa riguarda i sogni non sei pazza, durante il sogno l’anima si eleva, quelli davvero bravi sanno anche fare i “viaggi astrali”. Io non ne sono capace.
    Mi sono capitati dei sogni lucidi, (sogni dove tu controlli il sogno, fai apparire chi vuoi e puoi fare ciò che vuoi e sei consapevole di sognare), ma non sono brava a controllarli e svaniscono rapidamente. Io non sono molto brava né esperta, mi sono informata sulla cosa perchè soffro di paralisi del sonno, un disturbo del sonno, detta anche paralisi ipnagogica, è una cosa che mi spaventa a morte, invece ci sono persone che se la auto-provocano proprio per “saltare” in un sogno lucido.
    Qui ne avevo parlato meglio se ti interessa
    https://raccontidalpassato.wordpress.com/2015/05/08/very-inspiring-blogger-award/

    Così distruggo qualsiasi idea di sanità mentale potessi avere di me xD

  5. […] Sorgente: Giuro…sono un po’ folle! […]

  6. Lucio Mayoor Tosi ha detto:

    Giappone. Se l’hai vista in sogno, le pietre potrebbero essere la trasposizione onirica di parole ritenute importanti, ad esempio il motto di un dojo, un voto o un giuramento.

  7. giovanna ha detto:

    Sono passata ma mi dispiace non posso aiutarti ciao.

  8. Nicola Paola ha detto:

    Non credo che lei sia così folle come si autodescriva, ma ci sono delle sensazioni che per molti sembrano nuovi fenomeni e che accadono a chiunque! Sognare fà bene e ricordare chi si sogna è ancora più interessante. penso che ognuno li veda in questo modo, circa, quasi. Lieto di conoscerla fulvialuna, la invito nel mio forum:http://progressoworld.blogspot.com/2017/03/comunicare-con-la-vendita.html Se le fà piacere dare un’occhiata, questa è anche anima di vita quotidiana.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: