TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

Confusi e felici

su dicembre 14, 2016

locandina di Massimiliano Bruno.

 

Marcello è un psicanalista sprezzante e pasticcione, ha uno studio a Roma dove segue diversi pazienti di varia estrazione e tipologia psicologica.
Senza preavviso decide di lasciare il lavoro e chiudersi in casa dopo aver saputo di essere affetto da una rara malattia agli occhi.
La segretaria, Silvia, decide di chiedere aiuto ai pazienti per farlo uscire dalla crisi.

 

Bravi gli attori ad interpretare i divertenti e caratteristici pazienti di Marcello, interpretato da Bisio, che è quello che mi è piaciuto meno, trovo essere ripetitivo e stereotipato.
Bravo il regista a delinare le figure da interpretare che caratterizzano veramente questo film. L’idea dell’aiuto dei pazienti allo psicoanalista è originale, tante gag che però diventano scontate come in altri film del genere, come scontato è parlare di amicizia e amore. Film corale, anche intimo e dolce.
Che dire, l’ho trovato carino, ma allora perchè mi ha annoiato?

Annunci

6 responses to “Confusi e felici

  1. Viaggiando con Bea ha detto:

    Forse perché ti aspettavi di più grande interprete di Benvenuti al Sud. Io non sono una fan di questo genere ma ogni tanto è bello anche solo sorridere a qualche gag. Ciaoo

  2. franzpoeta ha detto:

    Come gran parte dei film italiani, è poco sviluppato. Del resto Benvenuti al Sud era la trasposizione di un film francese, il cinema francese è molto più frizzante, se mi passi il termine… 😊😁

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: