TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

7 minuti

su gennaio 31, 2017

7 di Michele Placido

 

Storia di una dolorosa protesta da parte di 11 donne, 11 operaie.
Una multinazionale pretende un accordo per non chiudere la fabbrica.
Le operaie, rappresentanti del Consiglio di fabbrica, sono chiamate a riflettere sulla proposta. Discussione, spaccature, problematiche…saranno il filo conduttore di una trattativa che coinvolgerà ognuna di loro, anche sul filo del tipo di vita che conducono.
7 minuti che potrebbero nascondere un’insidia.

 

7m

 

Film sociale, sul lavoro, basato su una storia vera*.
Un cast eccezonale (Cristiana Capotondi, Violante Placido, Ambra Angiolini, Ottavia Piccolo, Fiorella Mannoia, Maria Nazionale, Balkissa Maiga, Anne Consigny…) secondo me, le attrici sono bravissime nell’interpretazione dei ruoli, questo da spessore al film.
In questo film c’è la disperazione di chi può perdere il lavoro, di chi si deve abbassare ad un compromesso umiliante per poter avere ciò che invece è un diritto, di chi non vuole cedere ed è costretto….
Il film rispecchia in pieno il momento che stiamo vivendo, rispecchia ciò che molti lavoratori oggi sono costretti ad affrontare, senza un lasso di tempo adeguato per decidere, senza un dialogo diretto con i “padroni” sempre più mascherati dietro la parola multinazionale.
Il film fa emotivamente pensare, e a me anche “incazzare” (scusate il termine), ma data l’età di queste situazioni ne ho viste e ahimè anche vissute (non io ma mio padre), sempre l’operaio ha dovuto, deve e dovrà lottare per i diritti sul lavoro.
Non racconto di più perchè secondo me il film va visto per poter anche assaporare l’intensità della recitazione e ciò che si vuole far capire, spunti per riflettere ce ne sono a sufficienza.
A Michele Placido do anche il merito, oltre quello di aver avuto il coraggio di cimentarsi con questo tema,  di non aver abbelito le attrici, le ha rese molto reali.

 

7-minuti-2016-michele-placido-03 7-minuti-violante-placido 43015

 

7-minuti                 7-minuti-2016-movie-still-3

 
*In Francia (2012) il Consiglio di fabbrica (composto da 10 operaie) decise di rifiutare la proposta di passare da una pausa pranzo di 15 minuti a 8; l’industria era una tessile dell’Alta Loira.

Annunci

7 responses to “7 minuti

  1. ciliegina ha detto:

    Dal tuo post il film sembra bello e interessante, ma in questo periodo non riuscirei a vedere film così impegnativo! Adesso vorrei solo film da vedere che mi facciano volare ! Buona serata 😘

  2. Emozioni ha detto:

    Confesso che i film italiani, non sono tra i miei preferiti.
    Ma questo, leggendo la trama, basata su una storia vera, mi ha incuriosita.
    Grazie!

    • fulvialuna1 ha detto:

      Premetto che ho una smoderata passione per il cinema in generale, certo ultimamente non mi sento particolarmente coinvolta…troppo sfarzo, tecnologia, superficialità. A volte vado in cerca di film di nicchia o che nelle sale italiane passano un giorno e poi scompaiono.
      Il cinema italiano ha nel passato grandi pietre miliari, le rivedo in continuazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: