TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

Il racconto dei racconti – Tale of Tales

di Matteo Garrone

 

Castelli, re, regine, principi, principesse, orchi. Maghi, streghe, mostri, pulci, saltimbanchi, lavandaie.
Desideri, cuori, figli, incantesimi, gelosie, inganni, lussuria.

Tratto da Il Racconto dei Racconti (Lo cunto de li cunti, scritto nel 1600) di Giambattista Basile, un film suggestivo, evocativo e inquietante, surreale, gotico e anche grottesco…Ci sono scene bellissime, costumi fantastici, costruiti.
Ottima, potente la fotografia, minuziosa la coreografia, perfette le location (italiane, che meraviglia!). Immagini che sembramo quadri dai tratti romantici. Bravissimi gli attori, John C. Reilly, Salma Hayek,Vincent Cassel (autoironico e per me il migliore), la giovanissima, deliziosa Bebe Cave.


Un film che è una metafora continua, una fantasia nella fantasia.
Da vedere senza cercare per forza una morale (anche se c’è, eccome!)

Annunci
5 commenti »