TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

Libri…

“Non c’è nessun amico più leale di un libro.”

Ernest Hemingway

8 commenti »

La Truffa dei Logan

di Steven Soderbergh

 

America rurale.Tre fratelli: Jimmy, disoccupato e con una gamba offesa da un brutto infortunio; Clyde, veterano della guerra in Iraq con una protesi al braccio; Mellie, parrucchiera ossessionata dalle automobili.
Squattrinati, con una vita difficile e perseguitati da una maledizione famigliare.
Per risollevare le finanze decidono di tentare una rapina durante la gara di auto Coca-Cola 600 , l’evento NASCAR più atteso e seguito dell’anno, ai danni del Charlotte Motor Speedway 
Decidono di farsi aiutare da Joe Bang, esperto in esplosioni, che però è in carcere; la decisione è di farlo evadere, almeno per il tempo della rapina.
Sulla loro strada però entra l’agente dell’FBI Sarah Grayson che inizia a indagare sulla scena del crimine, decisa a incastrare i colpevoli.

 

 

Una commedia da vedere.
Film ben costruito, cast eccellente (tra cui Daniel Craig e Hilary Swank), ottima l’ambientazione, mi è piaciuto tantissimo, anche grazie ai personaggi che definirei surreali, creano intrattenimento con un un divertente ironico intreccio di situazioni. Un film dove le auto sfrecciano ad alta velocità, un film che ti dona un paio d’ore di serenità; è coinvolgente. E poi quella maledizione! che complica la vita ogni volta che sembra sia arrivata la svolta vincente…davvero incredibile, una maledizione che complica economicamente la vita di chi già è in difficoltà, in contrasto con le grandi opportunità che si dice offra l’America.
E nel film non si dimenticano i sentimenti.

 

 

 

 

 

 

4 commenti »