TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

La verità sta in cielo

su ottobre 31, 2020

  di Roberto Faenza.

 

Roma, 22 giugno 1983. La famiglia Orlandi non sarà più la stessa.
Perchè a Roma scompare Emanuela Orlandi, quindicenne, figlia di un dipendente del Vaticano.
Scompare dal centro di Roma, nessuno ne saprà più niente.
Una rete televisiva inglese, interessata a “Mafia capitale” decide di inviare a Roma una giornalista, che in collaborazione con un’altra giornalista, inviata di un noto programma televisivo italiano, scopre una nuova pista su Emanuela Orlandi. Nell’inchiesta è coinvolta Sabrina Minardi, amante di Enrico De Pedis, chiamato Renatino, boss della mafia romana, ucciso dalla banda della Magliana e sepolto nella Basilica di S. Apollinare, proprio accanto alla scuola di musica frequentata da Emanuela. La Minardi dice di avere informazioni sul rapimento della ragazza.

 

Non ho capito bene se è un film, un’inchiesta o un documentario.
Grande lavoro di Faenza (che per’altro mi piace come regista) come ricosruzione, ma alla fine non rimane niente…non porta a niente. I fatti esposti sono noti e quel poco che c’è di romanzato non apre scenari mentali nuovi. sarebbe stato interessante ampliare il discorso su figure come la Minardi, visto che da lì parte il film.
Proprio la staticità del racconto rende il film un po noioso, almeno per me. C’è un’intreccio di situazioni che però non da una linea definita sul giallo di questa scomparsa dolorosa.
Attori non eccezionali, uno Scamarcio (Renatino) troppo “fisico”, così come Greta Scarano (Minardi) troppo scenica fisicamente.
No, decisamente mi ha lasciato perplessa e indifferente.


11 responses to “La verità sta in cielo

  1. alemarcotti ha detto:

    Hai ragione su tutto… Purtroppo… Mi aspettavo anche io tipo un film inchiesta ma che poi ne uscisse qualcosa… ☺

  2. luisa zambrotta ha detto:

    Una scomparsa su cui non si riuscirà a far luce: probabilmente troppi interessi coinvolti…

  3. wwayne ha detto:

    Invece in questo film Scamarcio è stato bravissimo: https://wwayne.wordpress.com/2019/07/14/lho-fatto-per-te/

  4. Daniela ha detto:

    dopo così tanti anni sarà impossibile ricostruire ciò che accadde; di certo i responsabili hanno occultato a suo tempo le prove e messo a tacere ogni possibile testimonianza. Non mi stupisce che il film non abbia aerto nuvi dubbi e ipotesi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: