TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

Marguerite

su novembre 28, 2020

di Xavier Giannoli

 

 

Siamo in Franzia agli inizi degli anni ’20.
Marguerite Dumont, ricca baronessa, amante della musica e soprattutto del canto, sposata con l’aristocratico Georges Dumont, che non la ama.
La donna prende lezioni di canto da un tenore, mentre il marito si sollazza con l’amante di turno.
Marguerite è stonata, lo sanno tutti, anche gli amici aristocratici che lei sistematicamente invita a serate di canto, illudendosi di avere una sublime voce. Gli “amici” aristocratici la sfruttano economicamente per la raccolta di fondi a favore degli orfani di guerra.
Viene convinta ad esebirsi in pubblico, anche con la silente approvazione del marito.
Nel corso della serata Marguerite sforza troppo le corde vocali e si sente male. Quando scopre che è stata presa in giro da tutti i presenti alla serata e viene colta da infarto.

 

 

Film premiato, è ispirato alla vita di di Florence Foster Jenkins*.
Marguerite è una figura tragica, in cerca di umanità e affetto, una figura non ridicola (se si pensa alla storia), ben interpretata dalla bravissima Catherine Frot, bravi tutti gli attori devo dire.
Il film mette in evidenza la meschinità, l’ipocrisia, la cattiveria che può tristemente venir usata dimenticando l’umanità; a tratti il film è anche esilerante, ma già nella scena successiva si torna alla drammatica situazione che vive questa donna malata e illusa dalla sua inconsapevolezza.
I costumi sono meravigliosi.
Un film che consiglio.

 

 

 

*Realmente vissuta in America negli anni ’30


12 responses to “Marguerite

  1. sherazade ha detto:

    Un film struggente per il quale non nascondo di avere pianto in grande empatia con Marguerite!
    Abbraccicaricari ❣

  2. macalder02 ha detto:

    L’argomento, di per sé, è già allettante. Il male è sempre esistito ed esisterà negli esseri umani. Approfittare dei più deboli di spirito è una costante nella vita.
    Hai fatto una recensione molto interessante del film che ti incoraggia a vederlo.
    Manuel Angel

  3. luisa zambrotta ha detto:

    E’ un film che a me è piaciuto moltissimo!

  4. maxilpoeta ha detto:

    me ne ricorderò, ottima segnalazione… 😉

  5. Monique Namie ha detto:

    Quando stava uscendo al cinema, il trailer mi aveva molto intrigato. Nonostante ciò non ho ancora avuto occasione di guardare questo film. Mi hai fatto venire voglia di recuperarlo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: