TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

Still Alice

su Maggio 6, 2021

di Richard Glatzer e Wash Westmoreland

 

Alice Howland, cinquantenne, professoressa di linguistica alla Columbia University di New York.
La memoria vacilla, le parole scompaiono, cosa sta accadendo?
Lo specialista a cui si rivolge gli conferma che è stata colpita da una forma ereditaria precoce di Alzheimer.
La vita perfetta e serena che vive, tra lavoro, figli e marito, il loro affetto e le cure, non la salveranno dall’inevitabile declino intellettuale.
Alice resisterà eroicamente anche se consapevole del declino che annullerà gradualmente le sue capacità intellettive e la sua anima. Che annullerà anche la possibilità di combattere la malattia.

 

Tratto dal romanzo di Lisa Genova (che non ho letto) è un film da vedere, strappa qualche lacrima, ma di emozione non per sentimento melodrammatico, anzi… Un film essenziale, lineare, che ti mette davanti la consapevolezza della sofferenza, l’impossibilità di sfuggire a questa malattia che ti consuma piano piano, un film che è cronaca di una malattia grave e abbastanza comune. Una malattia che ti toglie te stessa/o ma anche i ricordi. Ottima la regia, la scenografia, importante il significato che trasmette il film.
Stupenda l’interpretazione di Julianne Moore (Alice), che le ha regalato l’Oscar, un’attrice che amo ma non per questo sono di parte, è davvero stupenda in questo film.
Il film mi ha particolarmente colpito anche perchè abbiamo una carissima amica che convive da 25 anni con questo morbo, lei neanche se ne rende conto, tutto il suo mondo è sparito, gli è sconosciuto ormai da almeno 20 anni, pensate che non si è resa conto che suo figlio non c’è più ormai da un anno, chiede di lui come quando era piccolo…triste e terribile, per fortuna è circondata da tanto amore familiare e degli amici. Il film mi ha fatto rivivere un pò l’angoscia che provo quando la vado a trovare e tento di pensare come sarebbe vivere così…fragili, indifesi, senza memoria.

 

 


12 responses to “Still Alice

  1. massimobotturi ha detto:

    Lo vidi tempo fa, stupendo e meravigliosa Moore

  2. sherazade ha detto:

    Un film molto bello tristissimo nella sua concreta realtà.
    L’Alzheimer una malattia che mi fa tanta paura molte mamme di amiche o conoscenti ne sono state colpite e hanno vissuto anni terribili.
    Teniamo le dita incrociate.
    Abbracci caricari strettistretti 🌹

  3. lucetta ha detto:

    Si può scaricare oppure è in programmazione nelle multisale?

  4. lucetta ha detto:

    L’ho scaricato e stasera me lo guardo. Ciao Fulvia

    • fulvialuna1 ha detto:

      O bene! Se ti va poi fammi sapere il tuo commento.
      Buona serata Lucetta.

      • lucetta ha detto:

        Mi è piaciuta molto l’interpretazione dell’attrice ma sono rimasta perplessa per il finale “aperto”. Nelle ultime parole ho percepito confusamente “amore” perchè il sonoro non era dei migliori. Perdona il mio non saper leggere tra le parole e le immagini il significato profondo. Tu sei molto colta e preparata, lo percepisco dalle tue recensioni

      • fulvialuna1 ha detto:

        Ti ringrazio Lucetta per questo commento, il bello di vedere un film, leggere un libro….è il confronto, ognuno di noi interpreta e riportarlo agli altri apre nuove strade…è importante, le menti lavorano, si prende atto o si smentisce, lo scambio di idee è sempre cultura.
        Grazie per il to apprezzamento vesrso di me, ma credimi sono anche sotto la media culturalmente, ma proprio la voglia di sapere e di cercare di non far addormentare la mia testa e la mia anima mi fa sempre cercare…in diversi campi.
        Ti abbraccio con affetto ❤

  5. fulvialuna1 ha detto:

    L’Alzheimer è davvero una malattia che mette paura…si perde se stessi…terribile.
    Stretti stretti si ❤

  6. Mi piace molto Julianne Moore, e tantissimo questo film che mi sono già vista 2 volte
    Sai ho un’amica che purtroppo ancora giovane è affetta da questa malattia, ed io ci sto molto male

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: