TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

San Andreas

su novembre 14, 2021

di Brad Peyton

 

California: la faglia di Sant’Andreas da vita ad un terremoto di magnitudo 9.
Lo sciame sismico corre inaspettatamente dalla diga di Hoover in Nevada, scrolla Los Angeles fino ad arrivare a San Francisco, tutto seguito dall’onda d’urto che viaggia sulla stessa linea.
Le strade si inarcano, i palazzi crollano, i ponti si spezzano, valanghe di detriti, auto in precario equilibrio o sott’acqua…
Ray Gaines, pilota di elicotteri della squadra di soccorso dei vigili del fuoco, tenta di salvare la sua ex moglie Emma e la loro figlia Blake.

       

Premetto che non amo il genere catastrofico, ma un’amica lo propone, lei è un tipo adrenalitico, e allora proviamo.
Devo riconoscere che è un film visivamente spettacolare grazie alla grafica da computer, è inquietante, ha un ritmo infernale, frastornante.
Ovviamente la famiglia si salva (ma forse il film voleva parlare dell’unione familiare?), come era prevedibile, anche tra le situazioni sul limite del possibile…Davvero un film inverosimile, esagerato, molto molto “americano”.
Se volete passare due ore a non recepire nulla se non l’azione accomodatevi!
O se qualcuno ama i muscoli ce ne sono a iosa, tutti quelli di Dwayne Johnson, comunque un bel vedere, e perchè no, anche quelli di Alexandra Daddario.


6 responses to “San Andreas

  1. wwayne ha detto:

    Ti segnalo questa recensione molto ironica di San Andreas, scritta dal nostro comune amico Lapinsù: https://lapinsu.wordpress.com/2015/09/14/san-andreas/

  2. silvia ha detto:

    Buon inizio settimana.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: