TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

Quanta distruzione stiamo portando!

Il Massachusetts Institute of Technology ha seguito per 10 anni 2milioni di cittadini statunitensi monitorandone l’andamento psicologico e psichiatrico in relazione alle oscillazioni climatiche delle zone dove vivevano.
La ricerca ha evidenziato  come l’aumento della temperatura produce sull’uomo un effetto collaterale davvero grave, potrebbe causare varie malattie psicotiche di media entità, tipo depressione, insonnia, stati d’ansia, paura, malesseri psichici….il generale aumento di un grado Celsius fa aumentare le patologie del 2%, 
Lo studio ha messo in evidenza che un caldo prolungato o le precipitazioni intense peggiorano gli stati depressivi e la salute mentale.

 

11 commenti »