TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

Le stagioni con Nonna Rosa – Sara Senarega

Nonna Rosa ha un librone di favole.
Lo apre ogni volta che arrivano Matteo e Manuela, i suoi adorati nipotini.
E inizia il racconto…

 

Un libro per bambini, dolce e delicato.
Troverete racconti che hanno il sapore del passato. E invitano i piccoli lettori a mettersi al lavoro…

Tutti i disegni all’interno del libro sono opera dell’autrice.

7 commenti »

Propositi…

Furono i Babilonesi circa 4000 anni fa a festeggiare per primi il “loro” capodanno.
L’anno babilonese iniziava in corrispondenza con la prima Luna Nuova dopo l’equinozio di primavera.
L’inizio della primavera era un periodo logico per associarvi l’inizio dell’anno; la primavera è la stagione della rinascita, della nuova semina, della fioritura. 
l 1° gennaio non ha alcun significato dal punto di vista dell’agricoltura o astronomico, la scelta fu “personalizzata”!
Per il nuovo anno di solito si fanno dei propositi, anche questa tradizione nasce dai babilonesi: il proposito che veniva espresso era quello di restituire strumenti per l’agricoltura che erano stati prestati.

6 commenti »