TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

L’eroe e li pupazzi

su settembre 17, 2022

Quanno finì la guerra
l’Eroe piantò la bajonetta ar muro
e se rimise a lavorà la terra.
Era stato ferito cinque vorte,
ma se sentiva l’anima più forte
e er braccio più gajardo e più sicuro.
E disse: — Se la vanga è arruzzonita
la farò ritornà lucida e bella,
e invece de la morte
seminerò la vita. —

Mentre faceva ‘sto raggionamento
vortò la testa e vidde da lontano
un omo, dritto, co’ le braccia stese,
in un campo de grano.
— E tu che vôi? — je chiese —
Sei gnente er deputato der colleggio
che se prepara er solito maneggio
pe’ cojonà er paese?
Cerchi per caso un popolo imbecille
che pagherà le chiacchiere che fai
co’ le carte da mille?
Chi rappresenti? forse un giornalista,
un eroe de la penna stilografica
ch’ha fatto l’avanzata co’ le spille
su la carta geografica?…
O sei piuttosto er solito tribbuno
arrampicato su la groppa nostra,
ch’ammalappena che se mette in mostra
nun vede più nessuno?
Ah! no! te riconosco!
Tu sei lo Spauracchio incaricato
de spaventà li passeri der bosco…
Nun hai cambiato mica,
ch’Iddio te benedica!
Me l’aspettavo! Doppo tanti strazzi
ch’ho sofferto sur campo de battaja,
ritrovo li medesimi pupazzi
imbottiti de paja,
pronti a ricomincià la pantomima
cór sistema de prima!
Ma adesso basta, caro mio: te vojo
da’ foco cór petrojo…
— Ma che petrojo, un cacchio!
— strillò lo Spauracchio —
Se doppo trenta mesi de trincea
hai cambiato d’idea,
te devi ricordà che sei tu stesso
che un giorno me ciai messo:
e mó, per così poco,
me vorressi da’ foco?
Io, per lo meno, servirò a protegge
er grano de li campi, e nun fo danno
come purtroppo fanno
li pupazzi approvati da la legge!


14 responses to “L’eroe e li pupazzi

  1. E che te lo dico a fa’, che me prese l’animo.

  2. maxilpoeta ha detto:

    molto bella questa poesia dialettale 👍👍👍👏👏👏👏

  3. almerighi ha detto:

    dopo trenta mesi di trincea la terra è di nessuno

  4. emozioniamatita ha detto:

    Buongiorno Fulvia

  5. luisa zambrotta ha detto:

    Bellissima… e così attuale!
    Le tematiche di Trilussa sono universali
    Buona domenica 🌷🌷🌷

  6. gianpiccoli ha detto:

    Me c’hai messo tu, ricordi?
    Un abbraccio
    Giancarlo

  7. Kikkakonekka ha detto:

    Beh, è perfetta per le prossime elezioni politiche.
    Quanti inutili pupazzi che vediamo ed ascoltiamo in TV ed in internet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: