TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

Le castagnole di Melissa

La casa profuma ancora delle deliziose castagnole che Melissa ha voluto preparare per salutare il Carnevale; oggi lei cuoca io aiutante.

è stata davvero brava.
Ed è stata dolce e delicata quando mi ha preparato questo piattino, per ricordarmi quando ero piccola e mia nonna le ricopriva di miele, glielo racconto ogni Carnevale. Adoravo mia nonna, lei è stata per me un grande maestra di vita e di…cucina, ne ho sempre nostalgia Mia figlia mi stupisce sempre piacevolmente, è il mio mondo d’amore.

 

Carnevale vecchio e pazzo

Carnevale vecchio e pazzo
s’è venduto il materasso
per comprare pane e vino
tarallucci e cotechino.
E mangiando a crepapelle
la montagna di frittelle
gli è cresciuto un gran pancione
che somiglia a un pallone.
Beve e beve e all’improvviso
gli diventa rosso il viso,
poi gli scoppia anche la pancia
mentre ancora mangia, mangia…
Così muore Carnevale
e gli fanno il funerale,
dalla polvere era nato
ed in polvere è tornato.

Gabriele D’Annunzio

Annunci
18 commenti »

Carnevale…alle Canarie

Alle Canarie il Carnevale è un evento molto sentito e festeggiato: spettacoli, parate e feste che vanno avanti per giorni.
I riti del Carnevale sono un misto tra antiche tradizioni, costumi locali e balli in maschera che ricordano molto il famoso Carnevale di Rio.
Ogni isola delle Canarie personalizza il Carnevale a modo suo, variando le date e i temi principali che sono molto diversi da un posto all’altro.
Ogni anno si elegge la Regina del Carnevale che viene incoronata durante una spettacolare gara a cui partecipano tantissimi artisti, le bellezze candidate a regina sfilano indossando gli abiti frutto della genialità stravagante degli stilisti presenti; a Maspalomas, viene eletta la Drag Queen di Carnevale, infatti qui si svolge il Carnevale gay, apprezzato e molto frequentato dalla comunità gay internazionale
Numerose sono le rappresentazioni teatrali, i balli popolari, le rassegne di gruppi e di bande musicali, e tutta una serie di attività legate alla gioia di vivere e alla spensieratezza propria degli isolani, gruppi musicali, comparse, murgas provano e riprovano le loro performances affinché possano dare il meglio.

                                                                        
In passato il generale Franco aveva proibito in tutta la Spagna la celebrazione del Carnevale perché la gente si abbandonava ad ogni sorta di trasgressione e euforia ma gli isolani di Tenerife riuscirono a tenere viva questa tradizione trasformandola in Feste d’Inverno.

10 commenti »

Carnevale

La canzone delle mascherine

Un saluto, a tutti voi;
dite un po’ chi siamo noi?
Ci guardate e poi ridete?
Oh! mai più ci conoscete!
Noi scherziam senza far male,
Viva, viva il Carnevale!
Siamo vispe mascherine,
Arlecchini e Colombine,
diavolini, follettini,
marinai
bei ciociari
commarelle
vecchierelle:
noi scherziam senza far male,
viva, viva il Carnevale!
Vi doniamo un bel confetto,
uno scherzo, un sorrisetto;
poi balliamo
poi scappiamo.
Voi chiedete:
Ma chi siete?
Su pensate,
indovinate.
Siamo vispe mascherine,
Arlecchini e Colombine,
diavolini, follettini,
marinai
bei ciociari
commarelle
vecchierelle:
noi scherziam senza far male,
viva, viva il Carnevale!

13 commenti »

Carnevale

Il gioco dei se

Se comandasse Arlecchino
il cielo sai come lo vuole?
A toppe di cento colori
cucite con un raggio di sole.

Se Gianduia diventasse
ministro dello Stato,
farebbe le case di zucchero
con le porte di cioccolato.

Se comandasse Pulcinella
la legge sarebbe questa:
a chi ha brutti pensieri
sia data una nuova testa.

 

 

 

 

 

 

 

 

Gianni Rodari

21 commenti »

Martedì grasso

Il girotondo delle maschere

E’ Gianduia torinese
Meneghino milanese.
Vien da Bergamo Arlecchino
Stenterello è fiorentino.
Veneziano è Panatalone,
con l’allegra Colombina.
Di Bologna Balanzone,
con il furbo Fagiolino.
Vien da Roma Rugantino:
Pur romano è Meo Patacca.
Siciliano Peppenappa,
di Verona Fracanappa
e Pulcinella napoletano.
Lieti e concordi si dan la mano;
vengon da luoghi tanto lontani,
ma son fratelli, sono italiani.

G. Gaida

21 commenti »

Carnevale – Giovedì grasso

9 commenti »

E va via anche il Carnevale

Il gioco dei se
Un saluto, a tutti voi;
dite un po’ chi siamo noi?
Ci guardate e poi ridete?
Oh! mai più ci conoscete!
Noi scherziam senza far male,
Viva, viva il Carnevale!
Siamo vispe mascherine,
Arlecchini e Colombine,
diavolini, follettini,
marinai
bei ciociari
comarelle
vecchierelle:
noi scherziam senza far male,
viva, viva il Carnevale!
Vi doniamo un bel confetto,
uno scherzo, un sorrisetto;
poi balliamo
poi scappiamo.
Voi chiedete:
Ma chi siete?
Su pensate,
indovinate.
Siamo vispe mascherine,
Arlecchini e Colombine,
diavolini, follettini,
marinai
bei ciociari
comarelle
vecchierelle:
noi scherziam senza far male,
viva, viva il Carnevale!
A.C.Pertile     carnevalef

9 commenti »

Carnevale – Giovedì grasso

img_frontn

 

carnevale-rio-5

 

Oggi giovedì grasso da noi, in Brasile il Carnevale ufficialmente inizia domani con il venerdì grasso.
Purtroppo la crisi economica danneggerà in parte questa manifestazione notoriamente molto vissuta nel Paese images
Circa 48 città hanno cancellato le manifestazioni, sia per il pessimo bilancio economico che per lo sciopero a oltranza da parte della polizia militare.
Anche se a Rio sono attesi un milione di turisti, è comunque sottotono l’organizzazione.
Nel sambodromo è prevista la gara per gli Oscar Niemeyer e sono comunque previsti le 50 sfilate nelle strade, ma tutto senza l’abituale lusso sia come ballerine che come costumi, si parla di tessuti sintetici invece che pregiati velluti imagesr
Certo il momento è difficile per tutti e “sprecare” per un carnevale sembra un paradosso, ma come dico sempre, ogni popolo ha il “suo” e credo che tutti sappiamo quanto sia importate e cosa rappresenti da sempre il Carnevale per i brasiliani.
br-rio-de-janeiro-carnaval-2012-imperatriz-leopoldinense-flickr-12 Comunque sia per me resta il più spettacolare in assoluto, con i suoi carri spettacolari, con i suoi splenditi e colorati costumi, le sue piume, brillanti, strass…la sua musica che invade le strade, le sue intriganti e professionali scuole di danza carnevale-rio-date
Quando vedo il sambometro trasformarsi in una pista da ballo enorme, con tutta quella gente che si muove a ritmo della musica penso che è uno spettacolo unico e che solo loro hanno quel ritmo nel sangue che li rende unici e irragiungibili imagess

 

rio_de_janeiro_copertina-600x285

23 commenti »

Carnevale…

Febbraio

Il febbraio pazzerello
ci ha portato il Carnevale
a caval d’un asinello
e con seguito regale:
Pantalone e Pulcinella
e Rosaura e Colombina
Balanzone con Brighella
e Pieretta piccolina.
A braccetto con Gioppino
che dimena un gran bastone,
van Gianduia e Meneghino
sempre pronti a far questione.
Arlecchin chiude la schiera
che, fra canti, balli e lazzi
lieta va da mane a sera.

carnevale

6 commenti »

Martedi grasso!

La canzone delle mascherine

Mascherine,mascherine
per i bimbi e le bambine!
Son venute da lontano,
nel costume antico e strano:
Pulcinella ed Arlecchino,
Pantalone e Colombina.
Facce buffe, occhio ridente,
saltan tutte lietamente
tra i bambini e le bambine.
Benvenute, mascherine!

G.Vaj Pedotti

carnevale

11 commenti »