TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

La gioia

Giorni in cui mi sto facendo carico di tanto, situazioni difficili per persone a cui voglio bene, faccio fatica a destreggiarmi, sto abbandonando un po anche il blog, ma non posso fare altrimenti, non posso abbandonare, ci sarà il tempo per riposare, d’altra parte la vita è anche questo: fatica, impegno, vicinanza, sostegno.
E poi c’è la gioia, che arriva all’improvviso, che ti accarezza come le ali di un angelo, lievi e profumate; la gioia che ti fa ballare, che ti guarisce, che ti salva. E la fatica si dissolve, anche se per un attimo, ma si dissolve. E la vita continua.

16 commenti »

Io bambina…

Sono un po assente in questi giorni, sto facendo un grande lavoro…ho requisito un vecchio baule di mio nonno, contiene i suoi libri, quei libri che io leggevo già da piccola, non sto a spiegare perchè ne entro in possesso solo ora, sono passati tanti anni, troppi, ma non mollo mai, quando ho in mente qualcosa difficilmente mi do per  vinta. Li apro, li metto alla luce, li spolvero, li annuso…e torno bambina. Un effetto meraviglioso. E li sto rileggendo. Nel frattempo riordino le fotografie che ha lasciato mia mamma, Tra queste  ho trovato lettere d’amore, lettere che si scambiavano mia madre e mio padre prima del matrimonio. Non ho il coraggio di leggerle, mi sembra di violare la loro intimità…ma so che prima o poi lo farò, mi piace pensare a quell’amore che è stato forte e dolce e passionale….credo che su quelle lettere mi struggerò. E ho trovato una letterina che scrissi a mia mamma quando era in ospedale, avevo 9 anni, una calligrafia pulita, ordinata, dolci parole…
Io bambina, ho attraversato un tempo lungo…e ancora non ho perso quel cuore da bambina, mi sostiene e mi rallegra, mi fa sognare. Mi fa amare

“Avere un cuore
da bambino
non è una
vergogna.
E’ un onore.”

Ernest Hemingwey

 

20 commenti »

Amanti

Nel silenzio della
stanza
attendo te amante mio:

il turchese e l’oro
inebriano i sensi.

Rinnoviamo il viaggio
d’amore
con nuova armonia.

Paola

12 commenti »

Cucire…

“Rinforza la cucitura che ci tiene unite e io farò lo stesso con te.”
Doris Schwerin

Grazie a tutti voi blogger

12 commenti »

Sono andata via…

…da questo blog, dalla vita di tutti i giorni.
I dolori troppo grandi, i sogni infranti, i sogni chiusi nel cassetto che ormai so essere impossibili, umani che deludono…dovevo stare sola, sola con me stessa.
Questa mattina mi sono svegliata dal sogno che speravo di vivere e sono uscita, con il naso all’insù, ho visto tutto ciò di cui ho bisogno, il resto non mi occorre, so vivere bene senza orpelli.

E ho visto questo… …con il naso all’insù tutta la strada.
Poi ho guardato in giù, e la vita mi ha sorriso tra le crepe dell’uomo
E poi ho guardato lontano e ho visto la meraviglia della natura.
E ancora, tra i rami ho visto il tetto della mia casa li c’è tutta la mia forza.
E non importa se i sogni sono infranti i dolori non mi faranno dormire per qualche notte, ora so di essere tornata.

Più forte di prima.

Grazie a tutti i blogger che mi hanno letto anche in questa mia assenza.

“La fantasia non ha età e i sogni sono per sempre”
Walt Disney

(ci credo sempre)

49 commenti »

E’ ancora primavera

E io viaggio con la fantasia.
L’oceano, le vele, le vette e le rocce, il sole e la luna; abiti colorati, luci abbaglianti; Roma e il piccolo paese…Gli occhi chiusi mi trasportano dove voglio.
Penso “non vedo l’ora di essere lì, e poi di la, di tornare e ripartire….”
Che bei viaggi!
Poi apro gli occhi e sono dove devo essere, dove voglio essere, nel mio vero sogno.
Il mio giardino.

31 commenti »

Fabio, sai cosa ho fatto oggi?

Ho strapiantato e ripiantato piante, comprato rose, pulito il ciliegio, potato la siepe, rinvasato…mi sono “ammazzata”….fino a che il mio cuore mi ha detto “basta…non ce la puoi fare…”
Perchè tutto questo? Perchè da questa mattina non ti vedrò più, non faremo più le belle gite insieme, non mangeremo la matriciana, non discuteremo più di politica e amore, non ci guarderemo più negli occhi. Non guarderò più il tuo dolce sorriso.
E domani neanche il Covid mi fermerà, una passata tra i fiori che non ci saranno, le preghiere ascoltate da lontano, la mascherina sul viso, gli occhiali a coprire le perle che rotoleranno sulle guance, io la farò, io ci sarò.
Ciao mio giovane e sfortunato amico. E’ stato bello conoscerti, una passeggiata breve la nostra , ma intensa e immortale nello spirito.

 

21 commenti »

Dedicata

Ad un tratto ci si vede, ci si sceglie,
si costruisce una sorta di intimità;
si può camminare accanto
e crescere insieme pur
percorrendo strade differenti,
pur essendo distanti….

Susanna Tamaro

4 commenti »

Versi di Marco Corsi

L’uomo inventò il
tempo per
ricordarsi di
“esistere”…
ma il tempo non
poteva anche
ricordargli di
“essere”

———————

….cosa resta di
un sospiro…
un cielo disfatto
di sogni…
ma Aprile
ostinato
sorrideva…

 

Grazie Marco per avermi dato la possibilità di sognare

 

 

6 commenti »

E non ci dimentichiamo di altre Bellezze

Grazie a Barbara Bricca e i suoi Allievi

11 commenti »