TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

Breve vacanza

Sono un po assente dal blog, mille impegni mi assediano, ma parto per una breve vacanza…quattro giorni di relax nella natura.
Vi lascio in buona compagnia…

Mi chiamo Paola Bernardi, sono nata a Roma dove ho sempre vissuto e lavorato. Sin da giovanissima mi sono confrontata con la mia naturale inclinazione creativa che ho via via assecondato e coltivato attraverso l’avvicinamento alla pittura, che amo in tutte le sue forme. Negli ultimi anni mi sono avvicinata alla pittura digitale che alterno a quella tradizionale. La scoperta dell’ultima frontiera digitale ha infatti ulteriormente stimolato la mia curiosità: la ritengo una forma espressiva ancora poco nota fra i pittori, ma certamente destinata a ricoprire un ruolo sempre più di rilievo nel panorama coevo. Il pennello cede il posto alla pen tablet e i colori materici a una tavolozza di pixel, ma ciò che non cambia è la necessità di portare alla luce un’opera che trasmetta un messaggio, una sensazione, un sogno.

Le mie opere sono ispirate da un profumo, un sorriso, una parola pronunciata da un passante, un fotogramma che passa veloce sullo schermo della televisione o da un fiore secco lasciato in un vaso: insomma, da tutto ciò che colpisca la mia anima, anche piccoli ed effimeri gesti. Attingo dai piccoli ed effimeri gesti che costellano la quotidianità e li traduco in sogni ricchi di sfumature: particolari rapporti cromatici, atmosfere magiche, contrasti suggestivi dove la luce e l’ombra coesistono in forme fluide e suggestive.

Ho fin qui realizzato diverse mostre nazionali e internazionali dove sono stati valorizzati i miei lavori grazie a esposizioni monografiche o collettive, spesso ottenendo anche riconoscimenti e premi in vari concorsi artistici.

La voce che accompagna le mie opere nel video è di Romeo Ciaffone.

 

A presto miei blogger del ❤

30 commenti »

Notte…notte

Volevo fare un giro tra i blog…ma sto crollando, giornata intensa.
Quindi vi lascio, amici virtuali che mi fate un’immensa compagnia, ai voli tra le stelle, avvolti dalla luna, fantasticando su tutto ciò che vi rende sereni e vi fa sorridere il cuore.
Buonanotte

 

 

27 commenti »

E oggi lei…

…mia figlia, per parcondicio, visto che ieri ho parlato del mio ragazzo.
Non ama andare troppo girando, non è una che fa una grande confusione quando è in casa, ma c’è.
E nei giorni in cui decide di andare dalla sua amica a Perugia, o va un paio di giorni dal suo “moroso”, la casa sembra vuota, un po triste, mi rendo conto che non è più la piccola che accompagnavo ovunque…ora fa da se. Quando siamo assenti si prepara da mangiare, riodina la stanza, la cucina, cura i cani…Si prende cura di se stessa.

Ma il mio cuore e la mia anima e la mia mente sono sempre con lei.
Il mondo è suo ormai, io lo vivo con la lentezza che mi compete in questa mia età, l’avventura ora è sua.

 

15 commenti »

A casa

Quando varco il cancello della mia casa capisco di essere davvero dove voglio essere.

15 commenti »

La gioia

Giorni in cui mi sto facendo carico di tanto, situazioni difficili per persone a cui voglio bene, faccio fatica a destreggiarmi, sto abbandonando un po anche il blog, ma non posso fare altrimenti, non posso abbandonare, ci sarà il tempo per riposare, d’altra parte la vita è anche questo: fatica, impegno, vicinanza, sostegno.
E poi c’è la gioia, che arriva all’improvviso, che ti accarezza come le ali di un angelo, lievi e profumate; la gioia che ti fa ballare, che ti guarisce, che ti salva. E la fatica si dissolve, anche se per un attimo, ma si dissolve. E la vita continua.

16 commenti »

Io bambina…

Sono un po assente in questi giorni, sto facendo un grande lavoro…ho requisito un vecchio baule di mio nonno, contiene i suoi libri, quei libri che io leggevo già da piccola, non sto a spiegare perchè ne entro in possesso solo ora, sono passati tanti anni, troppi, ma non mollo mai, quando ho in mente qualcosa difficilmente mi do per  vinta. Li apro, li metto alla luce, li spolvero, li annuso…e torno bambina. Un effetto meraviglioso. E li sto rileggendo. Nel frattempo riordino le fotografie che ha lasciato mia mamma, Tra queste  ho trovato lettere d’amore, lettere che si scambiavano mia madre e mio padre prima del matrimonio. Non ho il coraggio di leggerle, mi sembra di violare la loro intimità…ma so che prima o poi lo farò, mi piace pensare a quell’amore che è stato forte e dolce e passionale….credo che su quelle lettere mi struggerò. E ho trovato una letterina che scrissi a mia mamma quando era in ospedale, avevo 9 anni, una calligrafia pulita, ordinata, dolci parole…
Io bambina, ho attraversato un tempo lungo…e ancora non ho perso quel cuore da bambina, mi sostiene e mi rallegra, mi fa sognare. Mi fa amare

“Avere un cuore
da bambino
non è una
vergogna.
E’ un onore.”

Ernest Hemingwey

 

20 commenti »

Amanti

Nel silenzio della
stanza
attendo te amante mio:

il turchese e l’oro
inebriano i sensi.

Rinnoviamo il viaggio
d’amore
con nuova armonia.

Paola

12 commenti »

Cucire…

“Rinforza la cucitura che ci tiene unite e io farò lo stesso con te.”
Doris Schwerin

Grazie a tutti voi blogger

12 commenti »

Sono andata via…

…da questo blog, dalla vita di tutti i giorni.
I dolori troppo grandi, i sogni infranti, i sogni chiusi nel cassetto che ormai so essere impossibili, umani che deludono…dovevo stare sola, sola con me stessa.
Questa mattina mi sono svegliata dal sogno che speravo di vivere e sono uscita, con il naso all’insù, ho visto tutto ciò di cui ho bisogno, il resto non mi occorre, so vivere bene senza orpelli.

E ho visto questo… …con il naso all’insù tutta la strada.
Poi ho guardato in giù, e la vita mi ha sorriso tra le crepe dell’uomo
E poi ho guardato lontano e ho visto la meraviglia della natura.
E ancora, tra i rami ho visto il tetto della mia casa li c’è tutta la mia forza.
E non importa se i sogni sono infranti i dolori non mi faranno dormire per qualche notte, ora so di essere tornata.

Più forte di prima.

Grazie a tutti i blogger che mi hanno letto anche in questa mia assenza.

“La fantasia non ha età e i sogni sono per sempre”
Walt Disney

(ci credo sempre)

49 commenti »

E’ ancora primavera

E io viaggio con la fantasia.
L’oceano, le vele, le vette e le rocce, il sole e la luna; abiti colorati, luci abbaglianti; Roma e il piccolo paese…Gli occhi chiusi mi trasportano dove voglio.
Penso “non vedo l’ora di essere lì, e poi di la, di tornare e ripartire….”
Che bei viaggi!
Poi apro gli occhi e sono dove devo essere, dove voglio essere, nel mio vero sogno.
Il mio giardino.

31 commenti »