TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

Salmo penitenziale babilonese

sal

Al Dio, noto o ignoto, proclamo il mio dolore […].
O Signore, non respingere il tuo servo.
Egli giace prostrato nelle paludi; prendilo per mano!
I peccati che ha commesso, convertili in grazia!

 

10 commenti »

Piove…

…e spesso quando accade noi uomini ci annoiamo. Ma l’acqua è il più grande dono che ci è stato fatto,  senza di essa nessuna forma di vita è possibile.

In un papiro del della XIX dinastia (1304/1195 a.C. circa), gli Egizi, circondati dal deserto,  immortalarono la grande forza di questo elemento tanto umile quanto indispensabile; è scritto:

“Lode a te, o Nilo, che esci dalla Terra
e vieni a dare vita all’Egitto:
di natura misteriosa, tenebra di giorno.
Tu irrighi le campagne,
tu sei stato creato da Ra per sostenere il bestiame.
Tu bagni il deserto lontano dall’acqua;
la rugiada è acqua che cade dal cielo.
Signore dei pesci, fai levare in volo gli uccelli.
Fai il grano e crei il frumento
per far celebrare la festa del Tempio.
Arrechi sostentamento e sei ricco di cibo;
tu crei ogni cosa buona.
Tu grandissimo, tu dal dolce profumo.”

huiu2oza

2 commenti »

Canto per il bel tempo dei Nootka

…Tu che governi il giorno.
   rendilo radioso.
   Fà uscire la meraviglia dell’arcobaleno.
   così sarà stupendo!

 

4 commenti »

Secondo San Paolo

Secondo la Chiesa la generosità è questa.

Fratelli, scelti da Dio, santi e amati, rivestitevi di sentimenti di tenerezza, di bontà, di umiltà, di mansuetudine, di magnanimità, sopportandovi a vicenda e perdonandovi gli uni gli altri, se qualcuno avesse di che lamentarsi nei riguardi di un altro. Come il Signore vi ha perdonato, così fate anche voi.  Ma sopra tutte queste cose rivestitevi della carità, che le unisce in modo perfetto. E la pace di Cristo regni nei vostri cuori, perché ad essa siete stati chiamati in un solo corpo. E rendete grazie!
La parola di Cristo abiti tra voi nella sua ricchezza. Con ogni sapienza istruitevi e ammonitevi a vicenda con salmi, inni e canti ispirati, con gratitudine, cantando a Dio nei vostri cuori. E qualunque cosa facciate, in parole e in opere, tutto avvenga nel nome del Signore Gesù, rendendo grazie per mezzo di lui a Dio Padre.

8 commenti »

Una mia preghiera a Maria

Maria, madre di Gesù e madre di tutti noi,
questo mese è dedicato a te, i fiori che nascono,
colorati e brillanti,inneggiano a te.
A te Madre rivolgo queste mie parole,
semplici ma che vengono dal cuore.
Tu mi hai accarezzato e scaldato lungo
il cammino del dolore:
tu sei stata la mia libertà dal male
e la speranza in ogni svolta della vita;
tu sei grazia divina senza limite
a cui affidare l’invocazione di fede.
Ti prego sofferma il tuo sgurdo divino
sulla sofferenza di chi ha perso gli
affetti sotto le macerie di questo terremoto;
tu che sei stata donna e mamma stringi
tra le braccia la mamma di Melissa e tutte le
mamme che stanno soffrendo per un vile attentato;
tu che sei l’innocenza non permettere che ai
nostri giovani venga deturpata l’anima da
tanta cattiveria.
Madre, dammi e dacci il tuo conforto, perchè
sempre possiamo avere una speranza nel cuore,
una speranza che nutra questo pianeta
deturpato dall’incuria umana.

2 commenti »