TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

E dopo l’emozione…

…ci voleva la mia giornata in montagna, da solo, a respirare il profumo dell’autunno, qualche ora senza pioggia e ho approfittato…

16 commenti »

Un autunno anomalo…

…sembra ancora estate

…ma ci sono i ciclamini in una culla ancora verde

…e loro che corrono ovunque e si crogiolano al sole ancora caldissimo (oggi 26°)

18 commenti »

Canzone d’autunno

I singhiozzi lunghi
dei violini
d’autunno
mi feriscono il cuore
con languore
monotono.

Ansimante
e smorto, quando
l’ora rintocca,
io mi ricordo
dei giorni antichi
e piango;

e me ne vado
nel vento ostile
che mi trascina
di qua e di là
come la foglia
morta.

Paul Verlaine

23 commenti »

Campagna in autunno

L’estate fresca e piovosa non ha
ingiallito la campagna e le poche
foglie appassite tendono sugli orli
al rosso e al violetto. Limpida
l’aria, nitidi i colori, un autunno
che sembra primavera.

Bianche nubi corrono per il cielo
luminoso, lungo le siepi ronzano
ancora le api, fioriscono le
rose selvatiche, ma all’orizzonte
è in partenza una nera fila d’uccelli
fuggenti l’inverno in agguato.

G. Mosca

9 commenti »

L’autunno bizarro…

SALVATE LE FOGLIE

Un giorno, Pimpi notò che tutte le foglie volavano via staccandosi dagli alberi.
“Presto non resterà neanche una foglia” disse Pimpi a Pooh, sospirando. “Bhe, se il vento soffia via le foglie dagli alberi” disse Pooh, “noi risoffiamole indietro!” Pooh riunì i suoi amici. Tutti si diedero un gran da fare  per soffiare più forte che potevano. “Proviamo ad incollarle!” disse Pooh. “Usiamo il miele super appicicoso!” Così Pooh si sedette su un ramo e cominciò ad incollare le foglie col miele. Il ramo fu presto ricoperto di foglie…e Pooh di miele appiccicoso! In quel momentoarrivò Christopher Robin. “Che cosa stai facendo, orsetto Pooh?” chiese.
Pooh alzò una zampa appiccicosa per salutare. Ma appema lo fece…scivolò! Cadde dall’albero…e atterrò proprio su un soffice mucchio di foglie secche! Pooh allora spiegò cosa stavano facendo. “Scioccherelleo!” disse ridendo Christopher Robin. “Le foglie cadono sempre in autunno”, spiegò agli amici. “Poi in primavera ne crescono di nuove!”
Pooh pensò al suo soffice atterraggio. “Dopotutto, è una buona cosa che le foglie cadano!” disse.

9 commenti »

Sole d’Ottobre

È così pura questa                                               
gioia fatta di luce e d’aria: questa
serenità ch’è d’ogni cosa intorno
a te, d’ogni pensiero entro di te:
quest’armonia dell’anima col punto
del tempo e con l’amore che il tempo guida.

Non più grano, né frutti
ha ormai la terra da offrire.
Sta limpido l’Autunno
sul riposo dell’anno…
Il fisso azzurro, immemore
di tuoni e lampi,
stende il suo gran velo di pace
sulle rosseggianti chiome
delle foreste.

Quand’è falciata
la spiga, spoglia la pannocchia,
rosso il vin nei tini, e le dorate noci
chiaman l’abbacchio, e fuor del
riccio scoppia
la castagna, che importa la minaccia
dell’Inverno, alla terra?..
Trasparente luce
d’ottobre, al cui tepor nulla matura
perché già tutto maturò: chiarezza
che della terra fa cosa di cielo.

Ada Negri

(questa poesia mi piace molto, la parte che ho evidenziato è quella che più mi rapisce)

4 commenti »