TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

I segni del tempo

Ammiro chi non ha paura di farsi scolpire dal tempo il volto; chi ha il coraggio di non tingersi. Le tracce della vita, dell’aver vissuto, anche della sofferenza. Perchè uso la parola coraggio? Perchè oggi sembra ci voglia questa “qualità” per essere se stessi. perchè oggi accendi la tele, sfogli un giornale, guardi una pubblicità e trovi l’uomo e la donna perfetti…scolpiti, levigati, colorati… Siamo ossessionati dall’apparenza, abbiamo paura dell’età che avanza, abbiamo dimenticato quanto la semplicità sia ricca di bellezza. Perchè mai dovremmo finire sotto i ferri per assomigliare, copiare qualcuno? Perchè mai la bellezza non dovrebbe modificarsi? Perchè le rughe non dovrebbero avere un giorno per non apparire? Perchè invecchiare spiazza gli uomini, impaurisce le donne? Lo so, ogni tanto ci ricasco su questo argomento, ma quando sento certi discorsi o vedo volti massacrati dalla “bellezza” artificiale, non posso fare a meno di esternare ciò che penso.

“La giovinezza è felice perchè ha la capacità di vedere la bellezza. Chiunque sia in grado di mantenere la capacità di vedere la bellezza non diventerà mai vecchio.” 

(Franz Kafka)

 

18 commenti »

Astranzia maggiore

L’ Astranzia maggiore (Astrantia major L.) è una specie protetta, è una pianta perenne che può sopportare temperature molto rigide.
Il nome astrantia deriva dal latino “aster” che significa stella, il nome major serve per distinguere l’altra specie, minor. di dimensioni più piccole e per la diversa forma del calice dei fiori.
Si riproduce annualmente per mezzo di gemme al livello del suolo; è eretta, alta fino a 1 metro, ha piccolissimi fiori a forma di ombrella e poche foglie.
I fiori hanno colore bianco-verdognolo con sfumature rossastre; i petali sono cinque, ricurvi all’interno, mentre gli stami sono molto più lunghi.
Questa pianta fiorisce da giugno a settembre e l’impollinazione avviene tramite coleotteri e altri insetti.


E’ una pianta montana ed alpina dei Pirenei, Carpazi e Balcan), ma è presente anche nel Caucaso fino in Anatolia, in Italia è comune sulle Alpi nei prati grassi montani o margini dei boschi e rivi, preferisce zone calcaree. Cresce dai 600 a 2300 m sul livello del mare.
Anticamente era molto usata come pianta medicinale, ora non più, viene usata prevalentemente per la decorazione dei giardini.
In medicina era previsto solo l’uso delle radici essiccate che contengono sali, tannino, sostante purganti, l’infusione della pianta ha proprietà diuretiche, mentre i decotti sono purgativi.
Nell’indutria è usata come colorante e per resine particolari.

 

In questo blog c’è spazio per la tristezza, il dolore, ma c’è immenso spazio, sempre, per la bellezza. E la natura è bellezza, e la bellezza sarà l’unica cosa che resterà, anche oltre l’uomo.

20 commenti »

Bellezza

Dopo la tanta bruttezza di questi giorni, ho voglia di bellezza…e non poesia, arte, musica…ma fisicità. Ditemi anche che sono superficiale, ma stasera così mi passa. E  Brigitte Bardot lo è stata davvero, bella.

  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  

 

 

23 commenti »

Per Vittorio

Ecco Vittorio, ieri sera, come tutte le sere, se il tempo lo permette, mi incanto a guardare il tramonto, il luogo è sempre lo stesso, dalla mia casa, ma le emozioni e i colori hanno sempre sfumature diverse 20170301_183206 e mentre il tramonto sfuma le stelle e la luna appaiono sempre più nitide 20170301_182936 20170301_183147 20170301_183143 ed ecco la magia. La stella Sirio corteggia Luna o sarà viceversa? Chi lo sa, io ci vedo la poesia, la magia, ci vedo anime che anche se non si uniscono si percepiscono. Che ti devo dire sono romantica? No forse riesco a vedere semplicemnte la bellezza ovunque.

20170301_183625

(non è forse la stessa luna e la stessa stella che hai fotografato tu? ) 🙂

27 commenti »

Bellezza

brigitte-bardot-la-madrague-st-trop4_thumb

french-goddess-brigitte-bardot-in-saint-tropez-1

8 commenti »

Belle?

Spende circa 19mila euro l’anno per l’estetica facciale.  Il gioco vale la candela se i risultati sono questi? j

8 commenti »

E ora un pò di frivolezza…

tag trucco dama

 

Finalmente riesco a rispondere al tag 30 Beauty Questions, nomination che mi arriva dalla Dama dai splendidi capelli rossi, https://raccontidalpassato.wordpress.com. Un grazie di cuore per il suo pensiero costante verso di me.
La regola è che bisogna rispondere a 30 domande e nominare 10 blog.

 

Domande:

1-Qual è stato il tuo primo prodotto make-up?
Un lucidalabbra alla fragola che avevo comprato a 14 anni.

2-Qual è il tuo mascara ideale? Ne hai trovato uno che soddisfa le tue aspettative?
Mascara della Collistar, un’ottimo prodotto che uso nei colori nero, blu, viola e marrone.

3-Il tuo fondotinta che tipo di coprenza deve avere?
Mat, assolutamente mat.

4-Brand High End preferito?
Collistar, uso anche altri brand, ma la Collistar resta il mio preferito.

5-Qual è il brand cosmetico che hai sempre voluto provare e non hai ancora provato?
Nessuno in particolrae. Ne ho usati diversi ma torno sempre alla Collistar.

6-Brand Low cost preferito?
Nessuno.

7-Indossi le ciglia finte?
Assolutamente no e non le ho mai usate, neanche quando sfilavo o recitavo.

8-Qual è il prodotto cosmetico/beauty con il quale non esci mai di casa senza averlo indossato?
Rossetto o lucidalabbra.

9-Qual è il prodotto beauty che ami di più?
Rossetto o lucidalabbra.

10-Quanto spesso acquisti prodotti il make-up? Acquisti un po’ alla volta o tutto insieme?
Non ho una scadenza, compro quando mi occorre o se desidero qualcosa di particolare. Acquisto solo ciò che occorre e mai tutto insieme.

11-Hai un budget o spendi in libertà?
Ho un limite ma dipende dal prodotto.

12-Utilizzi i buoni sconto o i coupon quanto acquisti il make-up?
Mai avuti.

13-Qual è il tipo di prodotto che acquisti maggiormente?
Bagnoschiuma e creme per il corpo.

14-C’è un brand che proprio non sopporti?
No, anche perchè non prendo in considerazione nulla che non mi interessi.

15-Cerchi di evitare prodotti che contengono parabeni e solfati?
Di solito si, ma non è un’ossessione.

16-Qual è il tuo posto preferito per acquistare il make-up?
Profumeria o parafarmacia.

17-Ami provare nuovi prodotti skincare o ti affidi alla solita routine?
Mi lascio consigliare in parafarmacia, in quella che frequento ci sono persone altamente specializzate.

18-Marca preferita per i prodotti corpo?
Lierac.

19-Se potessi acquistare da un unico brand, quale sarebbe?
Collistar.

20-Qual è secondo te il brand che ha il packaging migliore?
Non saprei, l’Occitane è sfiziosa, anche l’Erbolario, Dior troppo dorato…

21-Qual è la celebrity che secondo te ha il make-up più curato?
Non mi interesso.

22-Fai parte di qualche community online?
No.

23-Beauty Gurus preferite?
Nessuno.

24-Ti piacciono i prodotti versatili come ad esempio le tinte adatte alle labbra e alle guance?
Sinceramente questa domanda non la capisco.

25-Come te la cavi con l’applicazione del make-up?
Discretamente.

26-Usi il primer per il trucco occhi?
Si.

27-Quanti sono i prodotti per capelli che usi giornalmente?
La cera se devo fare le punte dritte 🙂

28-Cosa applichi prima il correttore o il fondotinta?
Non uso correttore.

29-Hai mai preso in considerazione il fatto di frequentare un corso make-up?
No, chiedo consiglio alla mia estetista.

30-Cosa ami del make-up?
Per me è divertimento. Non amo apparire diversa da come sono, e il trucco volendo ti cambia …
Veniamo alle nomination:

https://susabiblog.wordpress.com

https://ilmioblogpercaso.wordpress.com

https://viaggiandoconbea.wordpress.com

https://ladimoradelpensiero.wordpress.com

http://colpoditacco.me

http://pitacoseachados.com

https://violetadyliopinionistapercaso2.wordpress.com

https://thetrendydiary.wordpress.com

https://mostoselvatico.wordpress.com

https://piperitaomenta.wordpress.com

18 commenti »

Questa mattina…

…sono entrata in un bar  dove non vado mai, ci sarò capitata un paio di volte, ma un’amica ieri mi ha detto che c’è stato un cambio di gestione, e valeva la pena andare…nuovi proprietari: 4 ragazzi, uno più bello dell’altro. Bhe, incuriosita entro e devo dire che ha perfettamente ragione. Un vero spettacolo, i ragazzi, ma il locale (che è sempre stato vecchitto e sinceramente igienicamente poco invitante, proprietari di una tristezza….) è cambiato totalmente, uno stile moderno ma con un pizzico di romanticismo nei particolari, hanno mantenuto i due vecchi banconi di legno per la parte gastronomica (che preparano per il pranzo) e l’appoggio del registratore di cassa. nella zona bar appena entri ti trovi davanti questo slogan disegnato da loro. Simpatico , ti mette di buon umore con la semplicità ma l’immediatezza delle parole.

 

20150616_115545

E la colazione è stata piacevole.

Buon pomeriggio blogger, oggi sono di cucito, ho tanti lavoretti da terminare.

32 commenti »

Top Beauty 2015 ,Tag

topbeautytag

 

Ancora una volta la mia amica Violeta, titolare del blog  http://www.violetadyliphotographer.com,  mi ha nominato per un nuovo tag a cui partecipo con grande piacere, sollecitando la parte più vanitosa di me (quella visibile a tutti, perchè c’è una parte vanitosa di me riservata all’unico uomo della mia vita).
Grazie Violeta per pensarmi sempre!!!

Le regole del Tag Top Beauty 2015 sono :

. Usare l’ immagine del tag

. Citare i blog delle ideatrici del tag: Un’ Estetista tra i Mulini e Franci MakeUp )

. Non superare i dieci prodotti

. Taggare almeno cinque blog e informarli del tag

 

Francesca ha scritto :” in questo tag bisognerà elencare i prodotti che ci sono maggiormente piaciuti in questo 2015, possono essere sia make up che prodotti per l’ igiene personale, insomma qualsiasi cosa che riguardi l’ ambito beauty e che abbia lasciato un segno.”

Mi appresto a presentare i prodotti che uso:

Adoro moltissimo i smalti della Collistar, per le occasioni speciali o serate fuori casa, soprattutto se vesto in nero uso un rosso/bordò; abitualmente, ma non tutti i giorni, un color ciclamino che adoro e un color panna, sotto gli smalti metto sempre la base della stessa linea.

20151212_104523

 

 

 

 

 

 

 

 

Prima di uscire la mattina applico sul viso la Magica BB, sempre della Collistar, un prodotto stupendo.

20151212_105008

 

 

 

 

 

Come ombretti uso la marca L’Oreral, colori sempre nuovi, si applicano facilmente e sono di lunga durata.

20151212_105111

 

 

 

 

 

 

 

Ora passiamo alle labbra, che coloro leggermente con i matitoni della Karaja, una marca che sto usando da qualche mese, matite morbide e di diversi colori.

20151212_104909

 

 

 

Sopra la matita applico il lip gloss, adoro la sua brillantezza, la sua morbidezza, tutto rigorosamente Collistar.

20151212_104844

 

 

 

 

 

 

 

Passiamo al corpo. Adoro lo scrub, lascia la pelle setosa e dona riflessi dorati nel periodo dell’abbronzatura perchè il suo scopo è elimenare le cellule morte dell’epidermide, anche qui Collistar.

20151212_105549

 

 

 

 

 

 

 

E come profuamre il corpo sotto la doccia? Qui ne ho una gamma svariata, iniziamo con la Collistar (lo so c’ho la fissa!) e i suoi oli profumati, uso questo prodotto non sempre ma spesso, la Doccia della Felicità, il nome già è tutto un programma 😉

20151212_105231

 

 

 

 

 

A questo prodotto alterno quelli della EuPhidra, altra marca che mi piace tantissimo e che ho usato anche per Meli quando era piccola, e che anche lei usa tutt’ora.

20151212_105155

 

 

 

 

 

 

 

Ancora un prodotto per la doccia, il gel alla Lavanda (mia essenza preferita assieme alla vaniglia) della Perlier.

20151212_105244

 

 

 

 

E infine come non si può usare una crema per le mani? Le protegge, le rende setose e profumate, ma leggermente, odori troppo forti per le mani non mi piacciono. Ora sto usando la Nivea, storico marchio che dal dopoguerra è presente nella nostra famiglia.

20151212_105700

 

 

 

 

 

 

 

 

Ecco, vi ho svelato alcuni dei miei segreti di “bellezza”, adoro coccolarmi.

Ora le nomination:

http://colpoditacco.me

https://raccontidalpassato.wordpress.com

https://donnaemadre.wordpress.com

https://mifo60.wordpress.com

https://stellassj.wordpress.com

 

 

10 commenti »

Il Mondo vale, l’Umanità vale

Ma quanto è bello il mondo? Tanto. Culture, colori, sorrisi, paesaggi, corpi, anime; si può…si può…dobbiamo fortemente volerlo. Questo è l’Eden! La musica è il grande tramite. Vogliamolo, fortemente vogliamolo. Cosa?

Il bene dell’Umanità tutta, non permettimo che i folli ci tolgano la voglia di sorridere. Non permettiamo che i nostri bambini crescano nell’odio, non permettiamo a noi stessi di morire.

Musica è… amare la bellezza. Colui che possiede anima musicale, potrà amare gli uomini!
Platone

10 commenti »