TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

Questa mattina…

…sono entrata in un bar  dove non vado mai, ci sarò capitata un paio di volte, ma un’amica ieri mi ha detto che c’è stato un cambio di gestione, e valeva la pena andare…nuovi proprietari: 4 ragazzi, uno più bello dell’altro. Bhe, incuriosita entro e devo dire che ha perfettamente ragione. Un vero spettacolo, i ragazzi, ma il locale (che è sempre stato vecchitto e sinceramente igienicamente poco invitante, proprietari di una tristezza….) è cambiato totalmente, uno stile moderno ma con un pizzico di romanticismo nei particolari, hanno mantenuto i due vecchi banconi di legno per la parte gastronomica (che preparano per il pranzo) e l’appoggio del registratore di cassa. nella zona bar appena entri ti trovi davanti questo slogan disegnato da loro. Simpatico , ti mette di buon umore con la semplicità ma l’immediatezza delle parole.

 

20150616_115545

E la colazione è stata piacevole.

Buon pomeriggio blogger, oggi sono di cucito, ho tanti lavoretti da terminare.

32 commenti »

Top Beauty 2015 ,Tag

topbeautytag

 

Ancora una volta la mia amica Violeta, titolare del blog  http://www.violetadyliphotographer.com,  mi ha nominato per un nuovo tag a cui partecipo con grande piacere, sollecitando la parte più vanitosa di me (quella visibile a tutti, perchè c’è una parte vanitosa di me riservata all’unico uomo della mia vita).
Grazie Violeta per pensarmi sempre!!!

Le regole del Tag Top Beauty 2015 sono :

. Usare l’ immagine del tag

. Citare i blog delle ideatrici del tag: Un’ Estetista tra i Mulini e Franci MakeUp )

. Non superare i dieci prodotti

. Taggare almeno cinque blog e informarli del tag

 

Francesca ha scritto :” in questo tag bisognerà elencare i prodotti che ci sono maggiormente piaciuti in questo 2015, possono essere sia make up che prodotti per l’ igiene personale, insomma qualsiasi cosa che riguardi l’ ambito beauty e che abbia lasciato un segno.”

Mi appresto a presentare i prodotti che uso:

Adoro moltissimo i smalti della Collistar, per le occasioni speciali o serate fuori casa, soprattutto se vesto in nero uso un rosso/bordò; abitualmente, ma non tutti i giorni, un color ciclamino che adoro e un color panna, sotto gli smalti metto sempre la base della stessa linea.

20151212_104523

 

 

 

 

 

 

 

 

Prima di uscire la mattina applico sul viso la Magica BB, sempre della Collistar, un prodotto stupendo.

20151212_105008

 

 

 

 

 

Come ombretti uso la marca L’Oreral, colori sempre nuovi, si applicano facilmente e sono di lunga durata.

20151212_105111

 

 

 

 

 

 

 

Ora passiamo alle labbra, che coloro leggermente con i matitoni della Karaja, una marca che sto usando da qualche mese, matite morbide e di diversi colori.

20151212_104909

 

 

 

Sopra la matita applico il lip gloss, adoro la sua brillantezza, la sua morbidezza, tutto rigorosamente Collistar.

20151212_104844

 

 

 

 

 

 

 

Passiamo al corpo. Adoro lo scrub, lascia la pelle setosa e dona riflessi dorati nel periodo dell’abbronzatura perchè il suo scopo è elimenare le cellule morte dell’epidermide, anche qui Collistar.

20151212_105549

 

 

 

 

 

 

 

E come profuamre il corpo sotto la doccia? Qui ne ho una gamma svariata, iniziamo con la Collistar (lo so c’ho la fissa!) e i suoi oli profumati, uso questo prodotto non sempre ma spesso, la Doccia della Felicità, il nome già è tutto un programma 😉

20151212_105231

 

 

 

 

 

A questo prodotto alterno quelli della EuPhidra, altra marca che mi piace tantissimo e che ho usato anche per Meli quando era piccola, e che anche lei usa tutt’ora.

20151212_105155

 

 

 

 

 

 

 

Ancora un prodotto per la doccia, il gel alla Lavanda (mia essenza preferita assieme alla vaniglia) della Perlier.

20151212_105244

 

 

 

 

E infine come non si può usare una crema per le mani? Le protegge, le rende setose e profumate, ma leggermente, odori troppo forti per le mani non mi piacciono. Ora sto usando la Nivea, storico marchio che dal dopoguerra è presente nella nostra famiglia.

20151212_105700

 

 

 

 

 

 

 

 

Ecco, vi ho svelato alcuni dei miei segreti di “bellezza”, adoro coccolarmi.

Ora le nomination:

http://colpoditacco.me

https://raccontidalpassato.wordpress.com

https://donnaemadre.wordpress.com

https://mifo60.wordpress.com

https://stellassj.wordpress.com

 

 

10 commenti »

Il Mondo vale, l’Umanità vale

Ma quanto è bello il mondo? Tanto. Culture, colori, sorrisi, paesaggi, corpi, anime; si può…si può…dobbiamo fortemente volerlo. Questo è l’Eden! La musica è il grande tramite. Vogliamolo, fortemente vogliamolo. Cosa?

Il bene dell’Umanità tutta, non permettimo che i folli ci tolgano la voglia di sorridere. Non permettiamo che i nostri bambini crescano nell’odio, non permettiamo a noi stessi di morire.

Musica è… amare la bellezza. Colui che possiede anima musicale, potrà amare gli uomini!
Platone

10 commenti »

Dopo…

…aver guardato il bosco nella sua bellezza e la piccola volpe saltare giocando da sola e uno scoiattolo saltare dalla mia macchina alla quercia, questo m’è venuto in mente.

catastrofe Altro primato europeo sconfortante per l’Italia, siamo il paese che negli ultimi anni è riuscito a far alzare le temperature di 2° rispetto la media europea di 1,3°.
Ma non siamo un Paese di ecologisti convinti?
img715 Non mi sembra, sulla carta sicuramente, a parole anche, ma basta guardare i disastri ambientali degli ultimi mesi e forse….
E’ inutile nascondersi dietro illusori paraventi, il nostro meraviglioso (era?) pianeta non riesce più ad affrontare le conseguenze del riscaldamento globale: si accentuano di fenomeni atmosferici estremi; le estati diventano sempre più torride; piogge torrenziali devastano (pensiamo alla Sardegna, alla Liguria…); alcune zone della Terra diventano inabitabili; si diffondono malattie una volta circoscritte in alcune zone; aumentano le vittime causate dagli incendi; cala la produzione e la qualità di alcuni generi alimentari; mini cicloni tropicali arrivano in zone dove mai si sono visti…
I “leader” mondiali continuano a fare “riunioni” dove si propone tanto, ma poi i fatti sono limitati e si stanno rivelando insufficienti. E anche noi facciamo la nostra parte; credo che gli interessi economici e di potere siano la vera grande tragedia di questa società.
Non credo che riusciremo a eliminare ormai le emissioni di carbonio che sono le prima grande causa del riscaldamento globale, la causa che inevitabilmente produce un aumento significativo del livello dei mari e i sbalzi di temperatura che hanno il potere di cambiare la vita dell’uomo e l’ecosistema.
Dalla Rivoluzione industriale in poi la corsa alla distruzione è stata velocissima.
La media di 2 gradi Celsius di aumento è il limite di accettabilità, anche se già preoccupante, sopra i 4 gradi Celsius non possiamo prevedere le conseguenze, possiamo però immaginare quanto sarebbero gravi.

 

E vorrei poter dire ai “potenti” di farlo presto perchè:”Natura non facit saltus – La natura non fa salti” Aristotele

img716 Vedo immagini come questa e mi sento male, mi fa male il cuore e l’anima.

img721 E se penso che il Monte Bianco, pur restando il “tetto” dell’Europa, ha perso in due anni 45 cm a causa dello scioglimento dei ghiacci mi viene davero tristezza.

Un esempio: Dubai, città di lusso a ridosso del deserto…uomo e ambiente…vuole obbligare i costruttori a usare materiali ecologicie energie rinnovabili. Ma è sufficiente questo? Riuscirà a coesistere con la natura che la circonda? F646

19 commenti »

Bellezza

« È bella» mormorò Winston.
«Ha i fianchi larghi almeno un metro» disse Julia.
« È il suo modo di essere bella»

George Orwell, 1984

fianchi larghi

22 commenti »

Ecco…

…il mio dovere di cittadina l’ho svolto. Finalemnte sono riuscita ad avere il colloquio con il Sindaco della cittadina dove vivo. Ho espsto le mie rimostranze, sono stata educata ma dura, ho chiesto spiegazioni sul perchè di tante promesse mai mantenute, ho fatto notificare ciò che penso delle scuole, in particolare quella dove va mia figlia visto che ne conosco bene il problema; mi sono state date spiegazioni, sono state fatte telefonate e ora…e ora aspetto! Sarò sincera, non credo ad una virgola di ciò che mi è stato promesso. E con questa ultima ho terminato il mio ciclo di cittadina, da oggi cado nel silenzio assoluto, solo quello che mi toccherà personalmente mi indurrà a muovermi, il resto se lo sbrighino i miei concittadini. Peccato davvero, per questa cittadina che potrebbe essere una chicca. E’ stata candidata tra le città italiane per capitale della cultura 2016/2017, titolo per un anno. La domanda è su che base è stata candidata, nessuno me lo ha saputo dire.

La sua bellezza

20150506_09500220150506_095029

 

il suo degrado:

la passeggiata

20150430_08212620150506_085850 questo dovrebbe essere lo scorrimano per far appoggiare gli anziani, con al centro un aiuola d’abbellimento, ma le mani dove le fanno scorrere se sono coperti d’erba?20150506_085932

cartello delle indicazioni..le capite? Questo è all’entrata del paese 20150506_154959

la fermata del bus, calcolate che ci sono tre gradini che scendono sulla strada ma sonop praticamente scomparsi, vi immaginate aspettare infilati in quell’erba alta? 20150506_155037

E questa è la buca che si è creata da Dicembre davanti la strada che serve per svoltare nella strada principale, da notare la superfocie che mano mano scompare, è profonda ben 18 cm verso il centro strada, immaginate di sera…..20150428_104350

E questo è il male “minore”.

 

25 commenti »