TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

Europa

Il nome Europa potrebbe derivare dalla parola semitica ereb, “occidente”, con cui i fenici avrebbero indicato tutti i Paesi a ovest degli attuali Siria e Libano.
A me piace pensare che derivi da una leggenda greca, ma d’altra parte sono una sognatrice!

Francesco Albani (1630)

Europa era una bella principessa fenicia, figlia di Agenore re di Tiro (attuale Libano). Si innamorò di Zeus, che decise di rapirla trasformandosi in uno splendido toro bianco; le apparve mentre coglieva i fiori in un prato, gli si avvicinò e si sdraiò ai suoi piedi, Europa gli salì sulla groppa ed egli velocissimo si lanciò tra le onde del Mediterraneo fino a Creta.
Dal loro amore nacquero tre figli: Minosse, che divenne re di Creta; Sarpedonte, che divenne re della Licia; Radamanto, che per la sua saggezza divenne uno dei tre giudici che valutavano le colpe degli uomini nel regno degli Inferi.


Per ricordare il suo amore per Europa, Zeus pose in cielo un toro bianco fatto di stelle: la costellazione del Toro, di cui l’occhio più luminoso è la stella Aldebaran.
Da quel momento, il nome Europa indicò le terre poste a nord del Mar Mediterraneo.

6 commenti »