TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

Le castagnole di Melissa

La casa profuma ancora delle deliziose castagnole che Melissa ha voluto preparare per salutare il Carnevale; oggi lei cuoca io aiutante.

è stata davvero brava.
Ed è stata dolce e delicata quando mi ha preparato questo piattino, per ricordarmi quando ero piccola e mia nonna le ricopriva di miele, glielo racconto ogni Carnevale. Adoravo mia nonna, lei è stata per me un grande maestra di vita e di…cucina, ne ho sempre nostalgia Mia figlia mi stupisce sempre piacevolmente, è il mio mondo d’amore.

 

Carnevale vecchio e pazzo

Carnevale vecchio e pazzo
s’è venduto il materasso
per comprare pane e vino
tarallucci e cotechino.
E mangiando a crepapelle
la montagna di frittelle
gli è cresciuto un gran pancione
che somiglia a un pallone.
Beve e beve e all’improvviso
gli diventa rosso il viso,
poi gli scoppia anche la pancia
mentre ancora mangia, mangia…
Così muore Carnevale
e gli fanno il funerale,
dalla polvere era nato
ed in polvere è tornato.

Gabriele D’Annunzio

18 commenti »

Profumo inaspettato

68222Non ho resistito; malgrado l’erba alta, ho inforcato gli stivali e con il mio fidato Vento, sono scesa fino al margine del torrente. Una distesa di erba verde si apriva al nostro passaggio; il sole caldo e l’aria frizzantina mi hanno ridato energia. Arrivata al confine tra il prato e il bosco ho avvertito un profumo intenso, inaspettato….Arrivava dal bosco; anche se con un pò di timore mi sono infilata tra le siepi di rovi che formano una barriera naturale tra il prato e il bosco. Il profumo era ovunque, ma non sono riuscita ad individuare cosa lo producesse. Forse è solo il profumo della primavera.

6 commenti »