TUTTOLANDIA

"…il posto che mi piace si chiama mondo…"

La vita di Adele

di Abdellatif Kechiche

 

Adèle: quindici anni, ama i spaghetti e vuole insegnare ai bambini.
Emma: capelli blu è studentessa alle Belle Arti.
Si incontrano per caso in un locale gay.
Nasce una storia d’amore passionale, forte, travolgente. Ma anche dolorosa. una storia che porta Adèle verso una maturità inaspettata, anche verso la libertà interiore, quella libertà che spesso i standard della società impediscono. Adèle capirà che non sempre la vita, l’amore, è come le vorremmo vivere per sempre. Ci può essere anche la solitudine, la contraddizione, il confronto con il mondo che ci circonda, a volte molto diverso da noi.
Perchè una coppia è comunque formata da due identità.

Film struggente che consiglio di vedere.
Anche le scene di nudo sono da vedere, non cè morbosità, ma solo amore, dolcezza.
Film coraggioso, che parla dell’omosessualità adolescenziale con estrema realtà: essere o diventare, la ricerca dell’identità.
Film emotivamente eccellente, l’amore è gioioso anche se poi verte nella dolorosa privazione che gli eventi porteranno. Passioni e litigi, il realismo dei sentimenti.
L’amore nasce, si alimenta, coinvolge, ma può consumarsi e infrangersi.
Complimenti alle due magnifiche attrici, Léa Seydoux e Adèle Exarchopoulos.
Regia eccellente.

 

 

 

 

13 commenti »

La Truffa dei Logan

di Steven Soderbergh

 

America rurale.Tre fratelli: Jimmy, disoccupato e con una gamba offesa da un brutto infortunio; Clyde, veterano della guerra in Iraq con una protesi al braccio; Mellie, parrucchiera ossessionata dalle automobili.
Squattrinati, con una vita difficile e perseguitati da una maledizione famigliare.
Per risollevare le finanze decidono di tentare una rapina durante la gara di auto Coca-Cola 600 , l’evento NASCAR più atteso e seguito dell’anno, ai danni del Charlotte Motor Speedway 
Decidono di farsi aiutare da Joe Bang, esperto in esplosioni, che però è in carcere; la decisione è di farlo evadere, almeno per il tempo della rapina.
Sulla loro strada però entra l’agente dell’FBI Sarah Grayson che inizia a indagare sulla scena del crimine, decisa a incastrare i colpevoli.

 

 

Una commedia da vedere.
Film ben costruito, cast eccellente (tra cui Daniel Craig e Hilary Swank), ottima l’ambientazione, mi è piaciuto tantissimo, anche grazie ai personaggi che definirei surreali, creano intrattenimento con un un divertente ironico intreccio di situazioni. Un film dove le auto sfrecciano ad alta velocità, un film che ti dona un paio d’ore di serenità; è coinvolgente. E poi quella maledizione! che complica la vita ogni volta che sembra sia arrivata la svolta vincente…davvero incredibile, una maledizione che complica economicamente la vita di chi già è in difficoltà, in contrasto con le grandi opportunità che si dice offra l’America.
E nel film non si dimenticano i sentimenti.

 

 

 

 

 

 

4 commenti »

All’imbrunire bisbigli d’amore – Isabella Scotti

Una raccolta di poesie che incantano.
Isabella ha il potere di raccontare con soavità la vita e i sentimenti che l’attraversano, anche i più tumultuosi diventano un canto forte e coinvolgente.

Grazie Isabella per questo dono inaspettato e graditissimo, quando ti ho conosciuta il tuo sorriso e la tua gioiosa delicatezza mi ha incantata.
Donna forte dall’animo raffinato.

 

“…Tu,
navigatore solitario,
hai preferito,
un’altra volta,
il mare a me.
E sei partito,
più forte
il suo richiamo,
più debole
la mia paura,
icapace di trattenerti….”

da: Ti vedo laggiù

9 commenti »

I Leoni di Sicilia – Stefania Auci

Da Bagnara Calabra a Palermo.
Dalla fine del 1700, atraversando l’800, la famiglia Florio decide di diventare potente.
Paolo e Ignazio Florio da speziali diventano proprietari di navi, terreni, case….Ma soprattutto produttori del vino marsala e innovatori nel conservare il tonno sott’olio.
Tutto ha un prezzo, anche il successo, il potere…E i Florio dovranno subire disprezzo, invidia…dovranno passare per il riscatto sociale, l’ambizione, gli amori voluti e repressi…

 

Questo libro era nel mio destino.
Nel blog https://topperharley.org ne leggo la descrizione (https://topperharley.org/?s=i+leoni+di+sicilia9 e mi viene voglia di comprarlo, dopo qualche giorno Meli me lo regala (https://tuttolandia1.wordpress.com/2019/10/27/grazie-melissa/).
Lo adoro, amo leggere saghe familiari, e in parte conoscendo un po’ della storia di Palermo questo romanzo era nelle mie corde.
Un libro scritto con delicatezza che mi ha affascinato, intriso di storia e sentimenti. E non nego che mi ha fatto sognare, con la mente dipingevo gli abiti, le stanze, i colori…cercavo gli odori…
E la Sicilia mi è ancora più vicina…ne conosco ancora un pezzetto di più.

22 commenti »

Noi due

Io e Roberta. Oggi abbiamo tremato, pianto, ci siamo fatte forza e poi gioito. Mai l’avrei lasciata sola. E quando mi sono sentita svenire lei ha sostenuto me. perchè i suoi figli sono i miei, mia figlia è la sua.

“Quando un amico chiede non c’è domani.”
(George Herbert)

Please letter
(Alfred Steven)

 

10 commenti »